Home » CANNABIS MEDICA » ALTRE MALATTIE » Come curo la Fibromialgia con la Cannabis: Parte 1
La FM è una malattia reumatica che colpisce i muscoli: tutti i muscoli (dal cuoio capelluto alla pianta dei piedi) sono in costante tensione.
La FM è una malattia reumatica che colpisce i muscoli: tutti i muscoli (dal cuoio capelluto alla pianta dei piedi) sono in costante tensione.

Come curo la Fibromialgia con la Cannabis: Parte 1

 

Ciao OG, mi presento, sono un utente del forum di Overgrow Italy e oggi vi parlerò della mia Fibromialgia e di come allevio i sintomi grazie alla Cannabis. La FibroMialgia è una malattia reumatica che colpisce i muscoli: tutti i muscoli (dal cuoio capelluto alla pianta dei piedi) sono in costante tensione. Iniziamo col dire che prima di quest’ultima patologia, sono accompagnato da ben altre.

 

Allergie alle polveri: acaro, acero e olivo; anche se questi ultimi due non mi danno problemi;
Bronchite asmatica, quindi naso chiuso e difficoltà a respirare;
Colica renale con calcolo incuneato;
Diverticolosi al colon, piccole sacche che si formano nell’intestino, se il cibo resta li si irritano e fanno male, ecc.
Infezione da helicobacter pylori, batterio dell’intestino che mi ha lasciato la gastrite non atrofica allo stomaco;
E per ultima la coxalgia su iniziale coxartrosi, patologia cronico-degenerativa dell’anca.

Negli ultimi 4/5 anni la mia situazione è cambiata rapidamente, iniziavano a farmi male le gambe e le ginocchia, dolori sparsi, e alla sera non riuscivo a tenere più il peso del corpo.

 

Tutto iniziò a ottobre del 2014,

con i lavori preparatori per l’arrivo di una casetta da giardino. Quel mattino ho fatto fatica ad alzarmi, avevo mal di testa, di collo, spalle, gambe e schiena, bruciore e fitte allo stomaco, non mangiavo nulla ma bevevo molto perché pensavo che fosse la diverticolosi. Verso le dieci-dieci e mezza ho provato a mangiare qualcosa, indifferentemente da quello che mangiavo (merendina, frutta, panino) mi spaccava lo stomaco ed ero piegato dal dolore. Solo fumando marijuana si alleviavano i dolori, e già qui iniziavo a farmi le prime domande su questa tanto discussa Cannabis Terapeutica.

Quando mi sedevo o stendevo durante il giorno mi si informicolava la parte alta del ginocchio destro, e avevo come delle scosse sulla scapola sinistra e il collo, difficoltà a respirare, dolore e fitte in testa. Alla sera poi mi si informicola la gamba destra. Sapendo che era prenotata l’operazione all’anca (per la coxalgia), quel giorno ho dato la colpa di tutti questi dolori al super lavoro che dovevo fare, perché già zoppicavo a causa dell’altra.

 

In attesa dell’operazione, continuo a fumare la mia medicina.

Andiamo avanti velocemente e arriviamo all’operazione, riuscita con successo, a detta dei Professori che mi hanno operato… a loro ho parlato della mia terapia a base di cannabis, sia fumata che già riduce i dolori di suo ma anche mangiata e in infuso. Quella notte infatti non ho preso gli antidolorifici,  ma il mio infuso.
Mi mandano a casa e inizio la riabilitazione: mi fa tanto male la gamba e il piede sinistro è informicolato, non lo sento, e non lo muovo più di tanto; continuo sempre con gli infusi giornalieri di 0.25g di cannabis, in questo modo sto un po’ meglio e quindi penso che comunque passerà.

Invece i miei dolori non passano ad ottobre con tutti i tipi di esami del sangue, delle urine e altra risonanza magnetica; vado dalla reumatologa che mi visita, mi tocca vari punti sul corpo e mi chiede se al suo toccare sento dolore, io gli rispondo di si.
Facciamo una chiacchierata generale su come mi sento, su quello che faccio e i miei dolori,
controlla la risonanza, gli esami sono tutti a posto tranne una lieve carenza della vitamina D. Alla fine mi dice che tutto quello che ha visto e sentito da me porta alla deduzione che ho la Fibromialgia.

La prossima volta vi parlerò in dettaglio dei vari sintomi che questa malattia mi porta e di quanto la Cannabis mi aiuti ad alleviarli.

 

Segue ….

https://www.overgrow-italy.nl/come-curo-la-fibromialgia-con-la-cannabis-parte-2/

allergie bronchite Cannabis Terapeutica fascicolazioni fibromialgia spasmi
Articolo Precedente Lotta proibizionista del Kansas contro il Sig. Schwab e la sua famiglia
Articolo Successivo Come curo la Fibromialgia con la Cannabis: Parte 2
SSL Certificate