Home » PSICADELIA E ETNOBOTANICA » Bufo Alvarius, il rospo del deserto di Sonora (Opuscolo informativo)
Speciali ghiandole multi-cellulari concentrate sul collo e gli arti di B.alvarius producono un viscoso veleno bianco-lattaginoso che contiene grandi quantità del potente allucinogeno 5-MeO-DMT. Quando vaporizzato dal calore e portato nei polmoni in forma di fumo, questo alcaloide produce una incredibilmente breve ed intensa esperienza psichedelica. Non ci sono spiacevoli o nocivi effetti. Al contrario, un piacevole afterglow psichedelico appare abbastanza regolarmente dopo aver fumato il veleno del B.alvarius, il rospo del deserto di Sonora.

Bufo Alvarius, il rospo del deserto di Sonora (Opuscolo informativo)

Speciali ghiandole multi-cellulari concentrate sul collo e gli arti di B.alvarius producono un viscoso veleno bianco-lattaginoso che contiene grandi quantità del potente allucinogeno 5-MeO-DMT. Quando vaporizzato dal calore e portato nei polmoni in forma di fumo, questo alcaloide produce una
incredibilmente breve ed intensa esperienza psichedelica. Non ci sono spiacevoli o nocivi effetti. Al contrario, un piacevole afterglow psichedelico appare abbastanza regolarmente dopo aver fumato il veleno del B.alvarius, il rospo del deserto di Sonora.

indice:

• Bufo alvarius: Il rospo psichedelico del deserto di Sonora
• Sostanze bioattive: dalla pelle di un anfibio al cervello di un uomo
• Il rospo in natura e nell’iconografia degli Olmec
• L’esperienza psichedelica come incontro spirituale
• Trip Reports con Bufo Alvarius
• Referenze bibliografiche

Scarica il PDF: bufo alvarius

si ringrazia per l’opuscolo psiconautica.in