Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 11

Discussione: son nabbo e o paura di....

  1. #1

    Predefinito son nabbo e o paura di....

    inanzi tutto ciao a tutti son nuovo utente.....
    come tutti o quasi son un fumatore
    a un certio punto ho deciso che per spendere circa 150 euro al mese e prendere
    robaccia allora e meglio autoaiutarsi
    so che adesso le mie domande saran tante e forse inutili visto che esistono dei post che mi portan a delle risposte ma preferirei avere delle risposte dirette...grazie in anticipo raga.

    le domande son queste poste a esperti coltivator eheheh


    1) l'aqua?su un litro di acqua del rubinetto il ph va prima abbassato e poi messa la soluzione, oppure, faccio i 3 fertlizzanti in un litro d'acqua e poi abbasso il ph(io o fatto cosi 1 lt per volta fino a 12lt)



    3) ph? sto mntenendo un ph di circa 6.....alquni siti dicono che da 5,5 a 6,8 va bene e vero?se no quale e il livello corretto? MA poi comuqnue con la temperatura della stanza il ph varia? se o sbagliato posso correggere i 12 litri che o messo nel vaso, come?




    4) ec? penso di avere una vaga idea di cosa sia...ma ci siam dimenticati la soluzione calibrante, quale e un livello indicativo nei due stadi crescita fioritura (esempio:crescita un ec di 1,45min fino a 2,00 fioritura da 1,60 a 2,50...son delle cifre a caso )E se fosse alto o basso come faccio a regolarmi per calibrarlo?quale nutrimento togliere o aggiungere?




    5) nutrimenti? io o messo 12 litri di acqua sperando che ho fatto le cose per bene, ho pensato che per regolarmi ogni due/tre giorni gli aggiungo un litro di acqua con ph testato e soluzioni nutritive , ogni 3 gioni va bene? va fatto piu spesso?




    6) cambio stagione? quando passo dalla crescita alla fioritura devo cambiare e rifare tutta l'acqua oppure?




    7) temperatura? la temperatura varia da 29 a 31 gradi e troppo alta?(piu di cosi non sale) per ora o solo il buco con l'estrattore aperto piu uno che aspira aria , mi consigli di aprire piu di un buco? magari due o 3?o altro?





    9)domanda finale sempre in giro (so che i siti dicon una marea di cazzate) ho letto che posso variare la luce da 18 a 24 ore giornaliere nella fase della crescita, diciamo dopo 10 gironi a 18 ore e le dassi una botta da altre 3 sttimane a 24 ore fulltime,e poi passassi a 12 ore per la fioritura sarebbe fattibile?,(gli devo dare da subito 24 ore?se parto da 18 ore posso poi passare a 24?),e se avrebbe degli svantaggi quali sono


    grazie di tutto so che le domande son tante, e mi scuso di questo, ma ho paura di rovinare tutto.


    ciao ragazzi
    non ho mai coltivato nulla premetto questo.
    sono un fumatore o anche visitato amsterdam ma la mia conoscenza si e sempre feramata al consumo.(premetto che non o mai venduto una drugia e mai la vorro vendere , la consumo e son felice)
    convivo da due anni e i soldi son semrpe meno alche ho deciso di investire cira 800 euro e crearmi il mio spazio.
    mi sono fonito da italgrow e mi e parso un bel negozio.
    comqunue prima di prender tutto o letto varie forme di coltivazione e anche se son inesperto o deciso di rischiare e di andare sulla idroponica o almeno una specie.
    le mie domande sono inanzi tutto sulle attrezzature e poi qualche paura che mi e nata dentro .
    inanzi tutto partendo dal vaso :
    http://italgrow.com/default.asp?cmd=configint&cmdid=39
    con questa illuminazione:
    http://italgrow.com/default.asp?cmd=...dC=18&pType=-1
    http://italgrow.com/default.asp?cmd=...dC=22&pType=-1
    http://italgrow.com/default.asp?cmd=...dC=23&pType=-1

    un timer 24 ore che uso solo per la lampada il tutto in questa growroom
    http://italgrow.com/default.asp?cmd=...C=104&pType=-1
    questo per l'aerazione
    http://italgrow.com/default.asp?cmd=...dC=35&pType=-1


    vorrei sapere se e k come sistema.?

    2 adesso se potrteste darmi qualche lezione tecnica

    volevo sapere

    - la temperatura dentro varia dai 27 ai 30 gradi le piantine son nate , ma ce peicolo di muffe??e di ragnetti rossi(di otte anche se non ho mai aperto la grow room non scende sotto in 20)


    -son partito con la lampada a circa 70 cm di distanza e mo che le piantine son alte 4 cm l'ho abbassata a 45/50 , premeto che con il coltube la lampada non e caldissima e poi vedevo che la piantina in due giorni si alzava in fretta e la mia paura e che cercasse la luce perche troppo lontana.sbagliato qualcosa??


    -la pompa che porta l'aqua alle piante lo fa a goccia (il tipo mi ha detto di farla lavorare 24 su 24 tanto e la pi9anta che decide quanto nutrimento prendere)ma mi chiedo la'cqua che e sotto e ossigenata ???


    -mi son preso male con la storia degli acari o ragnetti rossi
    M a se io dopo un paio di settimane di vita della pianta ogni giorno facessi un litro di acqua ph 5,5 e con uno spuzzino lavassi le foglie e una cosa sbagliata?, cosi almeno gli acari muoino


    -sto usando delle pastiglie di co2 , mezza al giorno, ma in fioritura ne devo usare una intera??

    -far nascere qualcosa e bellissimo,ma si ha sempre paura di sbagliare,

    le ultime tre cose ....
    1)ho un altro timer se ci colelgassi un ventilatore da terra e ogni ora e mezza lo facessi accendere (solo di giorno) per far respirare meglio le piante e sbagliato??(naturalmente al minimo)
    2) o preso un altra pompa per tirare su l'acqua, se la mettessi dentro semza darli nessun collegamento verso l'alto , diciamo solo per muovere l'acqua sotto e sbagliato??
    3)se tutto va k come deve andare ,da 4 piantine diciamo un mese di crescita e due di fioritura quanto faro( lo chiedo per regolarmi dopo quanto ripiantare)



    Ragazzi il vostro sito e una manna dal cielo so che le domande son tante, o guardato tutto il forum ma ogni esperienza e singolare, vi prego rispondetemi. grazie del vostro prezioso tempo ivan


    ora o 3 bimbe white alte 4 cm dopo una settimana ,nate da un seme....
    dite che e tutto k?

  2. #2

    Predefinito

    raga avevo salvato le domande e qualcuna si ripete hahahah aiutooooo non ignoratemiiii love all ivan

  3. #3

    Predefinito

    Io dico che se ti fai un giro su 2 o 3 forum trovi tutte le risposte che cerchi.
    Adesso davvero non ce la faccio a darti 9 risposte su argomenti cos generici.
    Poi le hai in terra? in idro? parli di un gocciolamento.
    Insomma fra'.. don't panic e STUDIA!

  4. #4

    Predefinito

    le ho in idroponica....con sitema a gocciolamento...i forum ne avro visitati 200 ma ripeto son come i muli e vedo che ogni esperienza e soggettiva comuqnue senza fretta raga quando qualche appasiionato puo rispondermi cosi io dormo tranquillo mi fa un favore.....
    grazie mille....una cosa solo posso dire da quanod ce le ho e nato un amo0re in me che non pensavo....mi piaglia maLe pensare che fra 3/4 mesi le devo uccidere ;:)

  5. #5

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da white ivan Visualizza Messaggio
    1) l'aqua?su un litro di acqua del rubinetto il ph va prima abbassato e poi messa la soluzione, oppure, faccio i 3 fertlizzanti in un litro d'acqua e poi abbasso il ph(io o fatto cosi 1 lt per volta fino a 12lt)
    dipende da cosa dice il produttore dei tuoi fertilizzanti. di solito si dovrebbe regolare il ph e poi aggiungere i nutrimenti

    hai saltato la domanda n. 2
    3) ph? sto mntenendo un ph di circa 6.....alquni siti dicono che da 5,5 a 6,8 va bene e vero?se no quale e il livello corretto? MA poi comuqnue con la temperatura della stanza il ph varia? se o sbagliato posso correggere i 12 litri che o messo nel vaso, come?
    con al temperatura il ph varia ma quasi ininfluente.
    in idro sarebbero 5,6/5,7 in vegetativa e 5,8/5,9 in fioritura. poi ogni pianta diversa dalle altre e ti puoi anche trovarne qualcuna che viaggia meglio a 6 o a 6,2.

    la corerzzione la fai aggiungendo del ph- alal soluzioen se devi abbassare i valori, per alzare puoi usare normale acqua di rubinetto decantata, che di solito ha un ph >= a 7, o osmotica.
    4) ec? penso di avere una vaga idea di cosa sia...ma ci siam dimenticati la soluzione calibrante, quale e un livello indicativo nei due stadi crescita fioritura (esempio:crescita un ec di 1,45min fino a 2,00 fioritura da 1,60 a 2,50...son delle cifre a caso )E se fosse alto o basso come faccio a regolarmi per calibrarlo?quale nutrimento togliere o aggiungere?
    per abbassarlo basta aggiungere acqua decantata od osmotica, per alzarlo devi auemtnare le dosi di fertilizzante nella stessa quantit di acqua.
    quando fai la suoluzione annota tutti i dosaggi usati e che valori hai utilizzato. poi con delle semplici proporzioni dovresti riuscire a calcolare quanti nutes usare. ovviamente prima di somministrare il tutto alle painte devi ricontrolalre i valori.
    5) nutrimenti? io o messo 12 litri di acqua sperando che ho fatto le cose per bene, ho pensato che per regolarmi ogni due/tre giorni gli aggiungo un litro di acqua con ph testato e soluzioni nutritive , ogni 3 gioni va bene? va fatto piu spesso?
    rabbocca con acqua a ph regolato e ogni 7/10 giorni fai il cambio totale della soluzione, vale anche per la domanda di sotto n. 6
    6) cambio stagione? quando passo dalla crescita alla fioritura devo cambiare e rifare tutta l'acqua oppure?


    7) temperatura? la temperatura varia da 29 a 31 gradi e troppo alta?(piu di cosi non sale) per ora o solo il buco con l'estrattore aperto piu uno che aspira aria , mi consigli di aprire piu di un buco? magari due o 3?o altro?
    dovresti cercare di non superare i 28C, devi aumentare l'aspirazione. hai un ventilatore che muove le painte? questo fatto andare 15 minuti ogni 45 ti permette di far circoalre l'aria dentro la growroom e di mischiarla per bene, ins to modo dovresti abbassarla di uno o 2 gradis enza dover auemtnare l'aspirazione.

    saltata anche la domanda n. 8
    9)domanda finale sempre in giro (so che i siti dicon una marea di cazzate) ho letto che posso variare la luce da 18 a 24 ore giornaliere nella fase della crescita, diciamo dopo 10 gironi a 18 ore e le dassi una botta da altre 3 sttimane a 24 ore fulltime,e poi passassi a 12 ore per la fioritura sarebbe fattibile?,(gli devo dare da subito 24 ore?se parto da 18 ore posso poi passare a 24?),e se avrebbe degli svantaggi quali sono
    scegli tu, nessuno ti vieta di fare nulla, personalmente non mi piacciono i cicli a 24 ore xche anche le piante dormono. svantaggi = stress per la painta, che a seconda del suo dna puo reagire in maniera differente, in linea di massima ermafroditismo.

    devo scappare, per il resto so che ci pensera qualcuno + pratico di me, ciao
    bite hard and shake!

  6. #6

    Predefinito

    ...figlio che coraggio!!!!hai risposto a tutto....onore a te!!!
    Vagliate tutto nella vita, ma di ogni cosa trattenetene il valore.(S.Paolo...quello della taranta!)

  7. #7

    Predefinito

    ....quoto....ONORE a FI-di-BOT!!!
    ki c' c' ki non c' non c'...ki stato stato e ki stato non !

  8. #8

    Predefinito

    BELLA grazie.... gia o meno dubbi veramente veramnete grazie

  9. #9

    Predefinito

    FiDiBot SANTO SUBITO!

    "hai saltato la domanda n. 2"

  10. #10

    Predefinito

    che coolo! sono l'unico con un po di tempo libero (volgia di lavorare saltami adosso!)
    Citazione Originariamente Scritto da white ivan Visualizza Messaggio
    vorrei sapere se e k come sistema.?
    dall'alto della mia ignoranza il sistema funzionale
    - la temperatura dentro varia dai 27 ai 30 gradi le piantine son nate , ma ce peicolo di muffe??e di ragnetti rossi(di otte anche se non ho mai aperto la grow room non scende sotto in 20)
    la temperatura un pochino alta, ma le piante crescono lo stesso. devi evitare che la temperatura della soluzione nel bubbler non superi i 24C per evitare la formazione di alghe e muffe che stiano a contatto con l'apparato radicale.
    per i ragnetti rossi, sei in idro quindi non dovrebbero trovare punti in cui sistemarsi. cmq loro si trovano a proprio agio in growroom dal clima secco, se tieni per tutta la vegetativa una % di umidit alta (>60/65%) non dovresti avere problemi.
    Olioo di neem o prodotti analoghi preventivi, spruzzati ogni 3/4 giorni, sino alla fien della seconda settimana di fioritura sulla parte inferiore delle foglie possono dare una mano a non farli installare in grow.
    -son partito con la lampada a circa 70 cm di distanza e mo che le piantine son alte 4 cm l'ho abbassata a 45/50 , premeto che con il coltube la lampada non e caldissima e poi vedevo che la piantina in due giorni si alzava in fretta e la mia paura e che cercasse la luce perche troppo lontana.sbagliato qualcosa??
    sembrnao un po piccine da coem ce le hai descritte, ma se han reagito bene alla lamapada cosi vicina, ok.
    -la pompa che porta l'aqua alle piante lo fa a goccia (il tipo mi ha detto di farla lavorare 24 su 24 tanto e la pi9anta che decide quanto nutrimento prendere)ma mi chiedo la'cqua che e sotto e ossigenata ???
    passando per l'argilla espansa e ricadendo dentro al bubbler la soluzione si riossigena un po.
    per quanto riguarda i tempi di accensione se vedi che le painte stanno bene con l'irrigazioen sempre attiva, ok. se vedi che reagiscono male (foglie moscie, colore pallido) allora devi timerizzare anche la pompa sommersa. Di solito si fanno 3/4 irrigate al giorno, devi verificare che tra un irrigata e l'altra il tuo substrato non si secchi troppo. facendo un po di prove trovi il giusto intervallo che funziona per la tua growroom.
    -mi son preso male con la storia degli acari o ragnetti rossi
    M a se io dopo un paio di settimane di vita della pianta ogni giorno facessi un litro di acqua ph 5,5 e con uno spuzzino lavassi le foglie e una cosa sbagliata?, cosi almeno gli acari muoino
    va bene sino a che non sei in fioritura avanzata, poi operazioen del genere possono portarti a muffe e marcimi delle infiorescenze.
    puoi usare olio di neem o prodotti analoghi oppure delle ricette casalinghe con alcool,sapone biodegradabile,tabacco ed/o aglio.
    cmq visto che sei in idro e se tieni tutto pulito non dovresti avere problemi di parassiti.
    -sto usando delle pastiglie di co2 , mezza al giorno, ma in fioritura ne devo usare una intera??
    mai provate ma dovresti andare sempre con lo stesso dosaggio.

    -far nascere qualcosa e bellissimo,ma si ha sempre paura di sbagliare,

    le ultime tre cose ....
    1)ho un altro timer se ci colelgassi un ventilatore da terra e ogni ora e mezza lo facessi accendere (solo di giorno) per far respirare meglio le piante e sbagliato??(naturalmente al minimo)
    no devi farlo, fare danzare le piante importante, il fusto diventa pi grosso e saranno in grado di dare cime pi consistenti.

    2) o preso un altra pompa per tirare su l'acqua, se la mettessi dentro semza darli nessun collegamento verso l'alto , diciamo solo per muovere l'acqua sotto e sbagliato??
    col tuo sistema mi pare una cosa superflua

    3)se tutto va k come deve andare ,da 4 piantine diciamo un mese di crescita e due di fioritura quanto faro( lo chiedo per regolarmi dopo quanto ripiantare)
    impossibile stabilirlo a priori..
    ora o 3 bimbe white alte 4 cm dopo una settimana ,nate da un seme....
    dite che e tutto k?
    devi dircelo tu, eheehhe, l'aspetto ti sembra sano?

    WhiteIvan: non postare link a siti di rivenditori, una cosa da non fare. puoi linkare l'immagine per far capire a chi legge l'attrezzatura
    bite hard and shake!

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •