Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 23

Discussione: ?Reato di immigrazione?

  1. #1
    Old Sage Member L'avatar di Mkb
    Data Registrazione
    Dec 2007
    Messaggi
    8,926
    Potere Reputazione
    10

    Angry ?Reato di immigrazione?

    ricevo e pubblico:

    Torino, 04 giugno 2008

    Vogliamo denunciare un grave episodio, accaduto questa mattina, di cui è stata testimone una Mediatrice interculturale di Moncalieri. Alle 08:30 circa, sul bus 67 (capolinea di Moncalieri), pieno di gente che a quell’ora è diretta a scuola o a lavoro, è salita una pattuglia della polizia, ha intimato a tutti gli stranieri di scendere, ha diviso maschi e femmine con bambini, ha chiesto il permesso di soggiorno.

    Molte persone avevano con sé solo la carta di identità italiana, altri il permesso di soggiorno, altri ancora né l’uno né l’altro.

    Tutto l’episodio si è svolto accompagnato da frasi quali : “non ce ne frega niente della vostra carta di identità italiana” , “è finita la pacchia”, “l’Italia non è più il Paese delle meraviglie”.

    Gli agenti hanno fatto salire tutti gli uomini su un cellulare, solo un uomo marocchino, mostrando la carta di identità italiana, si è rifiutato di salire, chiedendo di che cosa veniva accusato e che avrebbe fatto riferimento al suo avvocato. Gli agenti l’hanno lasciato andare.

    Nessuno dei passeggeri rimasti sull’autobus è intervenuto, anzi, molte delle persone presenti, anche sui balconi delle case intorno e sui marciapiedi, hanno applaudito.

    Ci aspettiamo che venga fatta chiarezza e che non si ripeta mai più un simile episodio in un Paese che si dichiara civile e democratico.

    ASSOCIAZIONE ALMATERRA

  2. #2

    Predefinito

    stanno tornando certi tempi duri... che già ci son stati... e nessuno se ne accorge... perchè quando dico che stanno tornando... mi rispondono "esagerato"... bah.

    comunque questo episodio ha del preoccupante...

  3. #3

    Predefinito

    Purtroppo questo è il risultato di 20 anni di completo menefreghismo sull'immigrazione e sulle condizioni degli immigrati. Permissivismo eclatante (ma in effetti è così anche per i delinquenti italiani, di cosa dobbiamo stupirci?! ), il tutto aggravato dalla situazione dei processi e dell'incertezza in ambito penale.

    Ora per colpa della nostra completa disorganizzazione e del nostro lassismo siamo arrivati a questa situazione.
    Spero davvero che gli abusi vengano denunciati e si operi nel rispetto di queste persone e nella piena legalità.
    Siccome siamo in Italia ho idea che ancora una volta le cose vengano fatte "a cazzo" (pardonne moi) e non in modo rigoroso. (e quando dico rigoroso non dico fascista sia chiaro, ma dico in norma alle leggi vigenti).

  4. #4

    Predefinito

    Queste misure sono il tentativo da parte di uno stato incapace di affrontare i problemi di gettare un po' di fumo negli occhi della gente e trovano terreno fertile tra gli strati più poveri e meno acculturati del paese.
    Prendersela con chi sta peggio di te serve solo a credere di non stare così male, serve ad avere speranza ma una speranza falsa, basata sulla sopraffazione.

    Da un governo destroide, dove la lega ha un peso specifico ben superiore a quello della macchietta patetica (ruolo che le spetterebbe) non ci si poteva aspettare altro se non leggi repressive verso i più deboli ed uso dell'esercito nelle piazze.

    I prossimi ad essere colpiti saremo noi, una volta che avranno finito con gli extracomunitari toccherà ai drogati, ai gay, ai comunisti, ai capelloni...

    Siamo un paese razzista che ha dimenticato che una volta gli albanesi, i cinesi, i senegalesi, i rumeni eravamo noi....

    "Prima di tutto vennero a prendere gli zingari e fui contento perchè rubacchiavano.

    Poi vennero a prendere gli ebrei e stetti zitto perchè mi stavano antipatici.

    Poi vennero a prendere gli omosessuali e fui sollevato perché mi erano fastidiosi.

    Poi vennero a prendere i comunisti ed io non dissi niente perchè non ero comunista.

    Un giorno vennero a prendere me e non c'era rimasto nessuno a protestare."

    (B.Brecht)

  5. #5

    Predefinito

    si passa sempre da un estremo all'altro.. una vergogna!
    Tutti muiono, ma non tutti vivono veramente

    Ogni riferimento a fatti, persone e cose nei miei testi è puramente immaginario e/o casuale. Le foto sono prese da archivi pubblici online.

  6. #6

    Predefinito

    brividi...

  7. #7

    Predefinito

    ha diviso maschi e femmine con bambini, ha chiesto il permesso di soggiorno.
    che vergogna squadristi bastardi.. non ho parole veramente... e la gente che applaude... non ho parole...

  8. #8

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da MarchHare Visualizza Messaggio
    Purtroppo questo è il risultato di 20 anni di completo menefreghismo sull'immigrazione e sulle condizioni degli immigrati. Permissivismo eclatante (ma in effetti è così anche per i delinquenti italiani, di cosa dobbiamo stupirci?! ), il tutto aggravato dalla situazione dei processi e dell'incertezza in ambito penale.

    Ora per colpa della nostra completa disorganizzazione e del nostro lassismo siamo arrivati a questa situazione.
    Spero davvero che gli abusi vengano denunciati e si operi nel rispetto di queste persone e nella piena legalità.
    Siccome siamo in Italia ho idea che ancora una volta le cose vengano fatte "a cazzo" (pardonne moi) e non in modo rigoroso. (e quando dico rigoroso non dico fascista sia chiaro, ma dico in norma alle leggi vigenti).

    La legge vigente è la bossi fini che già di per se è una delle leggi sull'immigrazione più fascista d'europa. Ma vi rendete conto?? come si fa a trattare così delle persone? è davvero incredibile io certe cose faccio fatica addirittura a immaginarle.. sono troppo incazzato.

  9. #9

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Mkb Visualizza Messaggio
    ricevo e pubblico:

    Torino, 04 giugno 2008

    Alle 08:30 circa, sul bus 67 (capolinea di Moncalieri), pieno di gente che a quell’ora è diretta a scuola o a lavoro, è salita una pattuglia della polizia, ha intimato a tutti gli stranieri di scendere, ha diviso maschi e femmine con bambini
    Mi ricorda qualcosa chiamato nazi-fascismo...
    Tra un pò si scoprirà che le centrali nucleari che vogliono costruire in realtà saranno dotate di un forno dove verranno gettati tutti gli immigrati....
    "Ogni cosa mi è lecita, ma non ogni cosa è utile. Ogni cosa mi è lecita, ma io non mi lascerò dominare da nulla." 1Corinzi 6:12

  10. #10

    Predefinito

    l'Italia è il paese delle emergenze.
    si crea l'emergenza tramite la stampa, si crea la legge che altrimenti sarebbe contestata...

    e soprattutto... tutti dentro al calderone... indistintamente... questo per la povera gente.

    il discorso è che se sei innocente e povero... e ti va di sfiga che finisci in galera... non esci più.

    se sei ricco, famoso e soprattutto colpevole, basta pagare che torni ad essere fringuellino...


    che posto opprimente...

Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •