JOHANNESBURG, 10 luglio - Tanta paura, ma alla fine niente di grave. Il presidente dell'Uefa Michel Platini ha trascorso una notte in ospedale a Johannesburg ed č stato dimesso in mattinata al termine di una serie di accertamenti che hanno dato tutti esito negativo. Platini č svenuto ieri sera verso le 9 in un ristorante di Johannesburg ed č stato subito portato in ospedale. Inizialmente si temeva per un attacco di cuore: in realtā il malore sarebbe dovuto alla stanchezza ed alla forte influenza che ha colpito in questi giorni l'ex giocatore della Juventus e della nazionale francese. Gli accertamenti hanno escluso ogni tipo di complicazione cardiaca e cosė, dopo una notte trascorsa in osservazione, Platini č stato dimesso: sta bene e dovrebbe assistere regolarmente alla finale di domani sera al Soccer City di Johannesburg fra Olanda e Spagna.


http://www.corrieredellosport.it/cal...+per+un+malore