Risultati da 1 a 3 di 3

Discussione: Nicotina e cocaina: cosa hanno in comune?

  1. #1
    MoNio
    Guest

    Predefinito Nicotina e cocaina: cosa hanno in comune?

    Nicotina e cocaina: cosa hanno in comune?

    La nicotina agisce sul nostro cervello come la cocaina: fin dal suo primo contatto con il sistema nervoso, la prima sigaretta lascia lo stesso segno inciso dalla polvere bianca, interferendo con le stesse regioni neuronali con cui interferisce la cocaina.

    A sostenerlo è uno studio condotto dalla University of Chicago e pubblicato sul Journal of Neuroscience. I risultati della ricerca indicano che, sin dal primo contatto con il sistema nervoso, la nicotina e la cocaina dirottano simili meccanismi della memoria, creando cambiamenti a lungo termine nel cervello di una persona.

    Il primo contatto con la nicotina, anche una singola esposizione di 15 minuti, eccita immediatamente la regione del cervello coinvolta nella dipendenza, esattamente come fa la prima sniffata di cocaina. Secondo i ricercatori questi effetti sarebbero in grado di determinare cambiamenti duraturi nel cervello di una persona, gli stessi che potrebbero giustificare il vizio per le sigarette e la dipendenza dalla cocaina.

    A livello molecolare la nicotina crea una memoria di sè a lungo termine nel cervello, ed è per questo che dopo la prima sigaretta viene voglia di una seconda.

    Le modifiche al sistema nervoso indotte dalle sigarette sono naturalmente il risultato di un processo a lungo termine, ma tutto inizia alla prima esposizione, cioè con la prima sigaretta.

    “Tutto comincia con la prima esposizione”, ha spiegato Danyan Mao, scienziato che ha coordinato lo studio. “Quello che stiamo cercando di affrontare qui è: quando una persona viene esposta per la prima volta a una sigaretta, che cosa succede nel cervello che potrebbe portarla a una seconda sigaretta?”.

    Sebbene gli effetti sull’organismo di nicotina e cocaina siano molto diversi, le somiglianze tra le sostanze nel loro effetto sul sistema nervoso potrebbero spiegare perché entrambe sono così potenti nel dare dipendenza.

    Fonte: http://www.informasalus.it/it/artico...na-cocaina.php

  2. #2

    Predefinito

    siamo alle solite, lo stato è il primo spacciatore
    ITALIA

  3. #3

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da anthony Visualizza Messaggio
    siamo alle solite, lo stato è il primo spacciatore
    peccato che non si autoarresta!!! Per detenzione e spaccio internazionale di sostanze tossiche!!

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •