Risultati da 1 a 5 di 5

Discussione: l'etilometro a fiato è una truffa scientifica

  1. #1
    MoNio
    Guest

    Predefinito l'etilometro a fiato è una truffa scientifica

    http://www.facebook.com/photo.php?pi...48081115211291


    by Maurizio Tz Mele on Saturday, August 21, 2010 at 11:56am

    L'etilometro a fiato sta mietendo vittime a cascata. Niente di male se i fermati fossero veramente colpevoli, ma il più delle volte chi viene massacrato da una legge ghigliottina è completamente innocente.

    Infatti, è stato dimostrato scientificamente, che l'etilometro a fiato è un'apparecchiatura che NON è in grado di ottenere ciò che dice. Basandosi su dati scientifici inoppugnabili, è partita una vasta campagna di informazione atta a sensibilizzare il mondo del vino, e non solo, attraverso vari documenti. Suddetta documentazione può essere estremamente utile durante le varie fasi legali.

    Nel seguito troverete un dossier completo che, attraverso la traduzione di articoli dei più noti fisiologi polmonari mondiali e tossicologi forensi, descrive tutte le motivazioni dell'inaffidabilità dell'etilometro. Lo stesso documento contiene anche due sentenze (una americana e una italiana) che sfruttano proprio parte delle considerazioni scientifiche illustrate nel dossier.Vogliamo anche ricordare che stiamo cercando di far venire in Italia (settembre) il prof. Hlastala (uno dei massimi esperti della fisiologia polmonare e della tossicologia forense) per tenere conferenze professionali e divulgative. E' proprio lui l'autore degli articoli più decisi contro l'etilometro.

    scarica dossier completo:

    http://www.cantinasancassiano.it/news.php?id=20

    Per avere un'idea rapida della problematica è stato inserita anche una versione ridotta del dossier.

    scarica una versione ridotta del dossier:

    http://www.cantinasancassiano.it/news.php?id=37

    Dato che uno dei momenti critici che condiziona tutta la penosa trafila di colui che è stato trovato positivo all'alcol test, è la fase di compilazione del verbale da parte delle forze dell'ordine, si è redatta una dichiarazione da far mettere a verbale, in cui il fermato dichiara che non gli sono stati eseguiti gli accertamenti fondamentali per una operazione che abbia un minimo significato scientifico. Ricordiamo ancora di NON firmare il verbale se esso indica condizioni fisiche inadeguate alla guida, che non corrispondano al vero.

    scarica la dichiarazione da far mettere a verbale:

    http://www.cantinasancassiano.it/news.php?id=36



    Infine troverete una lettera di un produttore verso i suoi colleghi per incitarli a farsi sentire e a scendere in campo per fermare una situazione proibizionistica che li penalizza fortemente e li fa apparire come dispensatori di un liquido diabolico e peccaminoso.

    scarica la lettera:

    http://www.cantinasancassiano.it/news.php?id=40



    Ricordatevi però che tutto ciò NON vuole essere un incitamento a guidare ubriachi. Chi conduce un mezzo in condizioni inaffidabili è un pericolo pubblico che deve essere fermato. Questa campagna è diretta a chi viene colpito ingiustamente da uno strumento completamente inaffidabile.



    fonte: http://www.cantinasancassiano.it/news.php?id=36

  2. #2

    Predefinito

    Ah, quanto daffare si danno per l'alcol...
    Questo metodo va usato per contestare OGNI test...compresa la pisciata per il thc o la coca o qualsiasi cosa...Ci vuole un test motorio...Qualche minuto che cerco un link e edito


    EDIT:
    http://img390.imageshack.us/i/salviamopatente.jpg/
    eccolo qua...leggetelo...magari servirà a qualcuno...

  3. #3

    Predefinito

    ...dunque se sappiamo di essere in regola quando invece ci analizzano il contrario..NON dobbiamo firmare nessun verbale no????
    se uno non vuole firmare non firma....giusto??
    "..el colocón sativo no es para todos, solo las mentes mas sensibles lo perciben, disfrutan y aprecian como es debido.." Eddy Haze

  4. #4
    Old Sage Member L'avatar di ganjak
    Data Registrazione
    Jul 2010
    Messaggi
    1,232
    Potere Reputazione
    10

    Predefinito

    un mio amico è nei problemi per una storia del genere, aggiungo che se ti fermano e sei positivo al test delle urine, puoi dichiarare che ciò è dovuto al fumo passivo, portando altri 3 testimoni che dichiarano che (per esempio) il fumo passivo era dovuto a una persona che fumava in macchina. Questo è , in parole povere, quello che ha detto l'avvocato al mio amico, non so molto sull'argomento perchè per fortuna non mi è mai successo nulla (toccata), so solo che troppa gente va nei casini per una canna fumata il giorno prima se non di più..

  5. #5

    Predefinito

    dalle mie parti nemmeno ce l'hanno l'etilmetro!

    vi racconto una storia!
    un giorno mentre passavo ad un incrocio 2 fattoni con una panda mi sono venuti addosso, io da fattone peggio di loro sono sceso dalla macchina e ho detto! ragà togliamoci dalla strada prima che arrivino gli sbirrozzi, io quella sera non avevo fatto nulla(cosa veramente rara:D) invece quei 2 stavano in condizioni pietose e si vedeva da un chilometro!

    questi iniziano a fare casino, dicendo chi aveva ragione, chi torto ecc...io ovviamente cercavo di farli star zitti e dicevo, di fare una cosa amichevole, tanto c'era l'assicurazione! importante era togliersi dalla strada!
    ma niente stavano talmente mbriachi che ad un certo punto si sono messi a litigare tra di loro

    mentre stavano facendo casino, arrivano gli sbirri, uno era in divisa e l'altro no!
    quello senza divisa gli si avvicina cercando di farli stare zitti, ma uno dei fattoni gli dice di farsi i cazzi suoi, anche perchè non aveva capito che era uno sbirro(dato le condizioni non gli aveva manco visto arrivare:D)

    insomma alla fine questi dovevano farci il test dell'alcool, ma non avendo l'etilometro, l'unica cosa era l'analisi del sangue! un bordello! ci fanno andare in ospedale(il primo 30km da casa mia) e fanno i prelievi, ovviamente a quelli l'hanno tolto la patente e a me fortunatamente l'analisi è uscito negativo!

    io non so se fanno bene a fare questi test, ma ovviamente chi beve e non è in grado di guidare lo si vede distante un miglio come in questo caso, quindi non bisogna penalizzare chi è andato a mangiare fuori e ha bevuto 2 bicchieri di vino!
    ma che cazzo di legge è?
    e siamo alle solite......lo stato-i soldi! e no poveracci che paghiamo le multe!
    ITALIA

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •