Risultati da 1 a 9 di 9

Discussione: I Vizi non sono crimini

  1. #1
    Old Sage Member L'avatar di Mkb
    Data Registrazione
    Dec 2007
    Messaggi
    8,926
    Potere Reputazione
    10

    Predefinito I Vizi non sono crimini

    I Vizi non sono crimini

    Ha scritto LYSANDER SPOONER : «I vizi sono quelle azioni con le quali un uomo danneggia se stesso o i suoi averi.
    I crimini sono quelle azioni con le quali un uomo danneggia la persona o gli averi di un altro.

    I vizi sono semplicemente gli errori che un uomo commette nella ricerca della propria felicità. A differenza dei crimini, essi non implicano malvagità nei confronti degli altri, né alcuna interferenza con la loro persona o i loro averi.
    Nei vizi, la vera essenza del crimine - vale a dire l'intenzione di arrecare danno alla persona o agli averi di un altro - viene a mancare»; ed ancora: «è ora ovvio, che un governo sarebbe del tutto inattuabile se dovesse occuparsi dei vizi e punirli come crimini. Ogni essere umano ha i suoi vizi. Quasi tutti ne hanno molti. E di tutti i tipi: fisiologici, mentali, emozionali, religiosi, sociali, commerciali, industriali, economici, ecc. Se il governo deve occuparsi di uno di questi vizi e punirlo come crimine, allora, per essere coerente, deve occuparsi di tutti e punirli tutti in modo imparziale. La conseguenza sarebbe che ognuno andrebbe in prigione per i propri vizi. Non resterebbe nessuno fuori per chiudere le porte dietro coloro che sono dentro. In realtà, non si riuscirebbe a trovare abbastanza tribunali per giudicare i trasgressori, né a costruire abbastanza prigioni per contenerli».

    I vizi, in definitiva, non sono crimini. Per tale ragione la politica, appunto, criminale di uno Stato dovrebbe interessarsi solo di questi ultimi, ignorando i primi.

  2. #2

    Predefinito

    non si sa', piu' o meno, quanto guadagna lo stato italiano con i monopoli di alcol e tabacco???

  3. #3
    Super Moderator L'avatar di kingmob
    Data Registrazione
    Dec 2007
    Località
    lost in la mancha
    Messaggi
    5,739
    Potere Reputazione
    21

    Predefinito

    Alcool e tabacco, ok...
    ma pensiamo invece a quanto intasca lo stato, sfruttando la tossicodipendenza da gioco d'azzardo... tra lotto, enalotto, superenalotto, gratta e vinci, videopoker. Senza contare i casinò e le altre bische legalizzate.
    Garibaldi, quando entrò a Napoli, la prima cosa che fece fù di abolire il gioco del lotto, una vera e propria tassa sulla speranza dei disgraziati.

  4. #4

    Predefinito

    è vero ora stanno pubblicizzando il poker e in tempi di crisi la gente si attacca ad ogni speranza

  5. #5
    Member L'avatar di Pot is my co-pilote
    Data Registrazione
    Dec 2007
    Località
    pale blue dot
    Messaggi
    234
    Potere Reputazione
    11

    Predefinito

    parafrasando un motto degli anni '60 si può affermare che "il personale NON è politico"...

  6. #6

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da LowRiderz Visualizza Messaggio
    è vero ora stanno pubblicizzando il poker e in tempi di crisi la gente si attacca ad ogni speranza
    si, prima se giocavi ti denunciavano per il gioco d'azzardo e adesso che hanno fatto le sale poker che portano una eprcentuale allo stato il poker è il gioco più pubblicizzato... solita Italia!!! e intanto aumentano anche gli iscritti a "centri disintossicazione dal gioco"... insomma adesso che hanno parecchi soldi da rpenderci per magia diventa un bel gioco da fare tra amici, on line, nelle sale gioco... ma vaff...
    Tutti muiono, ma non tutti vivono veramente

    Ogni riferimento a fatti, persone e cose nei miei testi è puramente immaginario e/o casuale. Le foto sono prese da archivi pubblici online.

  7. #7

    Predefinito

    avete dimenticato le sale bingo... i videopoker fanno veramente danni!!!

  8. #8

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Mkb Visualizza Messaggio
    I Vizi non sono crimini

    Ha scritto LYSANDER SPOONER : «I vizi sono quelle azioni con le quali un uomo danneggia se stesso o i suoi averi.
    I crimini sono quelle azioni con le quali un uomo danneggia la persona o gli averi di un altro.

    I vizi sono semplicemente gli errori che un uomo commette nella ricerca della propria felicità. A differenza dei crimini, essi non implicano malvagità nei confronti degli altri, né alcuna interferenza con la loro persona o i loro averi.
    Nei vizi, la vera essenza del crimine - vale a dire l'intenzione di arrecare danno alla persona o agli averi di un altro - viene a mancare»; ed ancora: «è ora ovvio, che un governo sarebbe del tutto inattuabile se dovesse occuparsi dei vizi e punirli come crimini. Ogni essere umano ha i suoi vizi. Quasi tutti ne hanno molti. E di tutti i tipi: fisiologici, mentali, emozionali, religiosi, sociali, commerciali, industriali, economici, ecc. Se il governo deve occuparsi di uno di questi vizi e punirlo come crimine, allora, per essere coerente, deve occuparsi di tutti e punirli tutti in modo imparziale. La conseguenza sarebbe che ognuno andrebbe in prigione per i propri vizi. Non resterebbe nessuno fuori per chiudere le porte dietro coloro che sono dentro. In realtà, non si riuscirebbe a trovare abbastanza tribunali per giudicare i trasgressori, né a costruire abbastanza prigioni per contenerli».

    I vizi, in definitiva, non sono crimini. Per tale ragione la politica, appunto, criminale di uno Stato dovrebbe interessarsi solo di questi ultimi, ignorando i primi.
    Sono perfettamente d'accordo. Se un governo adottasse questo principio quando parla e agisce in merito a leggi&giustizia penso che sarebbe un mondo più libero
    "Ogni cosa mi è lecita, ma non ogni cosa è utile. Ogni cosa mi è lecita, ma io non mi lascerò dominare da nulla." 1Corinzi 6:12

  9. #9

    Predefinito

    provate a immaginera quanti introiti e posti di lavoro in piu' se fosse legalizzata la canapa e derivati incentivando di conseguenza la ricerca per i vari prodotti derivanti dalla nostra benamata pianta.

    il terzo segreto di fatima : la madonna scrisse :" una pianta che porta il mio nome salverà il mondo" firmato Maria.

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •