Risultati da 1 a 8 di 8

Discussione: Gratta e Vinci, arriva rendita da 10 mila euro

  1. #1
    erfumo
    Guest

    Exclamation Gratta e Vinci, arriva rendita da 10 mila euro


    Si chiama "Vivere alla Grande" per 20 anni, più due bonus da 500 mila e 100 mila euro.


    Vivere con 10 mila euro al mese per 20 anni: non si ferma l'escalation dei Gratta e Vinci, vera passione italiana, che negli ultimi sei anni (con la gestione del Consorzio Lotterie Nazionali-Lottomatica) ha avuto una raccolta di 40 miliardi, qualcosa come una media di 10 biglietti al mese comprati da ciascuno dei 18 milioni di appassionati. L'ultimo tagliando in ordine di arrivo è "Vivere alla Grande" che in pratica raddoppia la prima lotteria istantanea con rendita ventennale, quel "Turista per caso" da 6 mila euro al mese che da gennaio a oggi ha distribuito 89 vitalizi. Il nuovo tagliando, da domani in vendita nei 60 mila punti vendita in Itala, propone invece, 10 mila euro al mese per 20 anni, più un bonus iniziale da 500 mila euro e uno finale da 100 mila: nel primo lotto da 47 milioni di biglietti ce ne sono 18 vincenti, con una media di un premio di prima categoria ogni 2,8 milioni di tagliandi. Conti alla mano si tratta di un montepremi complessivo nell'arco di 20 anni di circa tre milioni di euro.

    E si tratta anche del primo Gratta e Vinci della nuova "gestione" del Consorzio Lotterie Nazionali che dal primo ottobre ha rinnovato per altri nove anni la concessione con lo Stato per queste lotterie istantanee, a un "prezzo" di concessione pari a 800 milioni di euro. "Siamo pronti a nove anni di nuovi successi - ha detto Marco Tasso, presidente di Lotterie nazionali - visto che nei precedenti sei anni abbiamo avuto una raccolta di 40 miliardi di euro. E' una base solida su cui continuare questa avventura perché siamo convinti di poter migliorare. Per questo abbiamo deciso di festeggiare la nuova concessione con un biglietto speciale". "Vivere alla grande" costa 10 euro e consente di vincere anche premi secondari che vanno da 10 fino a 100 mila euro: "Il fatto che tanti abbiano scelto Turista per sempre - ha detto Marzia Mastrogiacomo, Ad di Lotterie Nazionali - dimostra che gli italiani non vogliono dover scegliere tra la rendita o il grande premio, ma amano invece l'idea di poter ottenere entrambe con un solo biglietto". La passione per le lotterie istantanee è testimoniata anche dai dati della raccolta: nel 2009 il mercato dei Gratta e Vinci ha incassato 9,2 miliardi di euro e anche nel 2010 il comparto si posiziona al secondo posto degli incassi di tutto il settore giochi, dopo le new slot, con una raccolta di 682 milioni nel solo mese di agosto, con un totale dell'anno che viaggia sulle medie dello scorso anno, se non in crescita. E intanto prosegue la sperimentazione dei distributori di biglietti avviata negli uffici postali dopo l'accordo con Poste Italiane: "Stiamo misurando il processo - ha detto Tasso - i primi risultati sono incoraggianti e ora stiamo registrando la macchina operativa".







    http://www.ansa.it/web/notizie/rubri...755861832.html

  2. #2
    Senior Member L'avatar di franco.gh
    Data Registrazione
    Jul 2008
    Località
    Amsterdam
    Messaggi
    576
    Potere Reputazione
    10

    Predefinito

    I-n-c-r-e-d-i-b-i-l-e!!!
    Franco
    Green House Seed Co. - Amsterdam
    www.strainhunters.com
    francogrow.com


  3. #3

    Predefinito

    Beato chi lo gratta.....

  4. #4

    Predefinito

    Beato chi lo vince!
    ITALIA

  5. #5

    Predefinito

    "Siamo pronti a nove anni di nuovi successi - ha detto Marco Tasso, presidente di Lotterie nazionali
    e ti credo.. il gratta e vinci è proprio il gioco nel quale il banco non può perdere.. dato che già conosce quanti tagliandi vincenti ci sono...

    infatti io dico beati quelli che ci mangiano.. e anche molto figli di puttana perchè con tutti i soldi che alzano potrebbero pure mettere il triplo dei premi che navigherebbero nell'oro comunque!
    pettine

  6. #6

    Predefinito

    gli basterebbero tutti i milioni che fanno con i gratta e vinci, invece no...........dobbiamo pure pagargli le tasse!

    come si dice in puglia:

    CRNUT E MAZZJAT!
    ITALIA

  7. #7

    Predefinito

    Si ficchino nel culo la carta vetrata e provino a grattare, figli di puttana che mangiano sulle teste di noi allocchi che crediamo di vincere..non comprateliiiiiii è una truffa ma possibile che non lo capiteeeeeeeeeeeeeee su una scatola piena ci saranno 300 euro di vincite!!!!
    Pure smoke kulture.

  8. #8

    Predefinito

    infatti io non li compro!

    ma c'è gente malata per questa roba, sai quanti soldi si sputtana!

    li prende il vizio peggio dell'eroina!
    ITALIA

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •