Risultati da 1 a 5 di 5

Discussione: gioventù.it

  1. #1
    Old Sage Member L'avatar di Marco
    Data Registrazione
    Feb 2008
    Messaggi
    1,096
    Potere Reputazione
    12

    Predefinito gioventù.it

    non ho ancora smesso di ridere dopo aver scoperto dell'esistenza del ministro della gioventù :D

    comunque sul sito stanno facendo il focus della durata di un mese sull'ecstasy.


    I pericoli della Techno-droga: killer spietato e subdolo

    Sembra innocua: cosa vuoi che sia una pasticca? Nemmeno ci fosse da bucarsi… ago, siringa, sangue. Fa parte delle festa del sabato sera e costa pure poco. Ne gira talmente tanta che non può essere pericolosa.

    Eppure l’anno scorso, in Italia, abbiamo avuto la conferma dalle notizie di cronaca: le droghe sintetiche, da discoteca, possono trasformarsi in spietati killer di giovanissime vite. Secondo i tragici calcoli elaborati dall’associazione “Codici” 589 ragazzi sono stati uccisi dalla droga in Italia nel solo 2007: le vittime più giovani sono state tutte falciate dall’ecstasy e dalle sue più moderne varianti.

    Anche i dati della relazione annuale della Direzione centrale servizi antidroga, fanno paura: emerge un vertiginoso aumento, +193,67 per cento, dei sequestri di droghe sintetiche, passati dalle 133.979 dosi del 2006 alle 393.457 del 2007.

    Il consumo di techno droghe, su base annuale, supera quello di cocaina ed eroina assieme.

    Secondo l’Ufficio delle Nazioni Unite per la lotta contro la droga e il crimine (Undc), il mercato mondiale degli Ats (sostanze stimolanti del tipo delle anfetamine) si aggira sui 65 miliardi di dollari considerando sia il commercio all’ingrosso che quello al dettaglio.

    L’allarmante diffusione, probabilmente è dovuta anche all’abbassamento del costo per una dose: dai 24 euro del 2006 ad un media di 18 euro nel 2007. Poco più di una normale consumazione in discoteca.

    A poco sembrano valere gli innumerevoli appelli degli esperti e delle autorità. Ogni giorno qualcuno come Antonio Maria Costa, direttore esecutivo dell’Ufficio delle Nazioni Unite per la lotta contro la droga e il crimine(Undc) ripete che il consumo di queste droghe è a forte rischio per la salute: “l’ecstasy provoca gravi danni cerebrali e disturbi mentali come: paranoia, collasso, violenze ed emorragie interne”.

    Gli allarmi sembrano non funzionare.

    Che fare allora? Come mettersi al riparo da questo killer spietato? Secondo voi il governo può fare qualcosa? E che cosa?
    Raccontate le vostre esperienze, proponete le vostre riflessioni, indicate le vostre soluzioni.

    [giovedì 23 ottobre 2008]



    www.gioventu.it

  2. #2
    Old Sage Member L'avatar di Marco
    Data Registrazione
    Feb 2008
    Messaggi
    1,096
    Potere Reputazione
    12

    Predefinito

    invece sugli smart shop

    Leggi questo approfondimento di Flavia Marigliani (27 anni) e commenta.

    Smart shop, è questo il termine che si utilizza per identificare i luoghi dove in Italia, come nel resto d’Europa, si possono acquistare prodotti un po’ particolari. Sono di origine vegetale e promettono di aumentare la concentrazione e le capacità fisiche attraverso l’assunzione di composti contenenti vitamine, principi attivi di estratti vegetali, tra cui l’efedrina, la taurina e la caffeina. In realtà, in questi particolari e suggestivi punti vendita, la gamma di prodotti commercializzati è molto vasta e non sempre innocua.
    Accanto a semplici vitamine, sugli scaffali si trovano infatti anche le smart drugs, le droghe furbe, perché fuori da qualsiasi tipo di controllo legislativo. Vendute come semplici prodotti etnobotanici, sono dei veri e propri allucinogeni che permettono di varcare la soglia della percezione e di compiere un viaggio mentale, lo stesso viaggio raccontato e ampiamente documentato dalla letteratura di una generazione che riusciva solo attraverso l’assunzione di droga a dare un senso alla propria esistenza.
    Non appare molto diverso oggi l’effetto che provoca la Manite muscaria, fungo allucinogeno utilizzato da alcune popolazioni artiche e della Siberia Occidentale per migliorare le prestazioni psicofisiche degli individui. La Manite in ambito magico - religioso serviva per mettere in contatto il regno dei vivi con quello dei morti, addirittura considerata da alcuni alla stregua di un essere soprannaturale. I giovani psiconauti non hanno bisogno di andar lontano per provare forti emozioni ed esplorare i “non luoghi” provocati dall’ingestione del fungo perché in Italia è venduto attraverso siti web e smart shop.
    Anche il popper, sostanza liquida composta di nitrito d’amile ed inserita dall’istituto Superiore di Sanità (ISS) tra le sostanze illecite continua, nonostante il divieto, ad essere prodotta e venduta sotto mentite spoglie. Si chiama Blow, non è composto di nitrite d’amile come il comune popper bensì nitrito cicloesilico, ma gli effetti sono gli stessi; basta una sniffata per sentirsi il cuore in gola e il battito cardiaco a mille. Non si scherza con questa sostanza, lo sballo dura meno di un minuto, ma i rischi possono durare molto di più.

    Purtroppo gli smart shop sono l’esempio della poca informazione e consapevolezza degli effetti di droghe che ingannevolmente vengono definite “bio”.

    3 novembre 2008

  3. #3
    Old Sage Member L'avatar di Mkb
    Data Registrazione
    Dec 2007
    Messaggi
    8,926
    Potere Reputazione
    10

    Predefinito

    ma avete notato che facendo delle ricerche in quel sito su Canapa, Cannabis, Marijuana, THC.....
    non appare assolutamente nulla.... non vi sembra strano?

    non parlano neanche dei buchi nel cervello ....

  4. #4
    Old Sage Member L'avatar di Marco
    Data Registrazione
    Feb 2008
    Messaggi
    1,096
    Potere Reputazione
    12

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Mkb Visualizza Messaggio
    ma avete notato che facendo delle ricerche in quel sito su Canapa, Cannabis, Marijuana, THC.....
    non appare assolutamente nulla.... non vi sembra strano?

    non parlano neanche dei buchi nel cervello ....
    penso sia perchè ha aperto qualche giorno fa, arriveranno arriveranno

  5. #5

    Predefinito

    fortuna dovevano diminuire le cariche dello stato(parole di Berlusconi in campagna elettorale, visto l'alto numero di ministri inutili del Governo Prodi)= ora nel pdl ci stanno anche fisioterapista e maestrina privata dei figli del cavaliere..

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •