Pagina 3 di 6 PrimaPrima 123456 UltimaUltima
Risultati da 21 a 30 di 51

Discussione: Velo/ Francia, divieto diventa legge: bandito in luoghi pubblici

  1. #21

    Predefinito

    Andiamo in america e chiediamo al cittadino medio se qual è l'immagine più comune dell'italiano? Che nomea abbiamo in tutto il sudest asiatico? E nel resto d'europa?
    e chiediamo dell'iraniano e degli arabi che ne pensano, che dici?

    gli italiani si saranno fatti pure i cazzi loro, ma nessun innocente moriva!

    io posso avere pure il crocifisso appeso e stare in chiesa a pregare, ma non mi viene in mente di far saltare una nazione!
    ITALIA

  2. #22
    Moderator L'avatar di maria
    Data Registrazione
    Jun 2008
    Località
    smokeland
    Messaggi
    2,203
    Potere Reputazione
    19

    Predefinito

    non confondiamo la religione con il terrorismo...
    L'estremizzazione nel suo complesso è sbagliato..qualunque esso sia l'argomento trattato.

    IMHO
    che gli italiani nel mondo hanno i loro torti e non hanno fatto molto per avere una buona repeutazione,questo NON giustifica che dobbiamo accettare che altri si comportino allo stesso modo nel nostro paese (e per nostro intendo chi lo abita)o che noi dobbiamo subire gli stessi soprusi,solo per quella malsana idea di compensazione degli eventi.
    TUTTI DOBBIAMO AVERE RISPETTO DI DOVE VIAVIAMO E DELLE REGOLE DI BASE DI UNA CIVILE CONVIVENZA...

    E per tutti i falsi perbenisti chiedo loro di entrare in una banca o altro esercente con un passamontagna sulla testa....facendomi saqpere poi com'è andata.
    ciauz e scusate l'irruenza,ma l'argomento non mi va giù...

    AMATE LA VOSTRA TERRA AL DI LA' DI CHI LA GOVERNA!

  3. #23
    Old Sage Member L'avatar di konfettino
    Data Registrazione
    Nov 2008
    Località
    inna di bloodklaat middle
    Messaggi
    2,040
    Potere Reputazione
    18

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da maria Visualizza Messaggio
    E per tutti i falsi perbenisti chiedo loro di entrare in una banca o altro esercente con un passamontagna sulla testa....facendomi saqpere poi com'è andata.
    ciauz e scusate l'irruenza,ma l'argomento non mi va giù...
    Quoto quoto quoto......ma cazzo io voglio vedere chi ho davanti!!!! devo avere la possibilità d riconoscere e di interpretare il linguaggio facciale d una persona!!!!
    E come già detto il burka è solamente una imposizione religiosa atta a screditare il valore d una donna e far contenti i mariti che intanto si scopano altre 4 mogli!!!!! FAVOREVOLISSIMO ALLA LEGGE!

    Originariamente Scritto da Mr.Grieves
    per quanto riguarda l'esposizione pubblica scusatemi ma...il velo in culo ai mussulmani come il crocefisso in culo ai cristiani!
    Fantastica frase......troppo d'accordo!

  4. #24
    Old Sage Member L'avatar di ganjak
    Data Registrazione
    Jul 2010
    Messaggi
    1,232
    Potere Reputazione
    10

    Predefinito

    Mi fa piacere sapere che c'è chi la pensa come me, ognuno può (s)vestirsi come gli pare e praticare riti e religioni di mille mondi diversi, ma in pubblico bisogna vedere chi si ha di fronte, parlare faccia a faccia, riconoscersi anche nelle diversità, io nero tu giallo lei verde, con il volto coperto siamo tutti uguali e viene meno l'identità del singolo che tanto è importante, oltre alla sicurezza, non smetterò mai di dirlo. Se avessimo tutti il volto coperto sarebbe il chaos per le strade, gente che va a prendere il figlio all'asilo e non lo riconosce, e altre scene apocalittiche.. la mia mente vaga troppo stasera, chissà perchè

  5. #25
    herbless
    Guest

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da anthony Visualizza Messaggio
    per me possono pure tenerlo, importante è che non vengono in italia a rompere il cazzo e si comportano in modo civile!
    molta di questa gente ruba e commette violenze
    oddio!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! !!!
    parla pulito man!
    ma nn ti vergogni dell ignoranza che spargi.

    Ma dove vivi? che gente frequenti?
    ma su!
    che retorica spiccia.
    me pari no sbirro!

  6. #26
    herbless
    Guest

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da maria Visualizza Messaggio
    IMHO
    solo per quella malsana idea di compensazione degli eventi.
    lascio stare il resto ma ti dico: la storia se ne frega delle tue OPINIONI:
    perche' queste sono: opinioni personali
    hai deciso da che parte stare? meglio per te.

  7. #27
    herbless
    Guest

    Predefinito

    @ Ganjak: nn confondiamo l' ENTE( l'essenza "particolare', originale) con la Forma: nn hanno nulla a che fare, man.

  8. #28
    herbless
    Guest

    Predefinito

    parliamoci chiaro:e qui vado OT
    la deriva fascista si sta riaffacciando sul ns. paese: intolleranza, pressapochismo, mala/disinformazione: nn siamo piu' il paese ospitale che si e' fatto amare nel passato

    ma chi pensate che lo faccia lavorare il maresh all angolo della strada? pensate che in Italia qualcosa si muova senza il placet di chi da decenni(o piu') organizza e lucra illegalmente: me parete i figli di Rosarno....sono disguatato e nn aggiungo altro anche se il discorso meriterebbe molta piu' attenzione nell uso dei vocaboli ed un serio approfondimento

    ma chi nn ci arriva da se' osservando la quotidianita' vera( nn quella riportata) e' difficile ci arrivi grazie ad altri....

  9. #29

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da herbless Visualizza Messaggio
    oddio!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! !!!
    parla pulito man!
    ma nn ti vergogni dell ignoranza che spargi.

    Ma dove vivi? che gente frequenti?
    ma su!
    che retorica spiccia.
    me pari no sbirro!
    non so tu se li conosci bene o ci sei stato mai insieme e visto come lavorano! io personalmente mi sono fatto quest'idea e ti dico che su 10, solo 2 forse fanno il loro dovere!
    gli altri te l'ho gia detto prima cosa fanno!
    forse al nord è diverso ma vieni giù in puglia e vedi quanti ne sbarcano al giorno e riempiono le piazze seduti dalla mattina alla sera a non fare niente e quanti rubano il lavoro agli italiani perchè s'accontentano di una paga da fame!
    mettiamo che tu avessi famiglia e figli e ad un certo punto il tuo datore ti licenzia per far lavorare uno di questi, non credo che la penseresti così!

    ultima cosa e poi chiudo e non ti rispondo più!
    sicuramente se farei lo sbirro te saresti il primo a finire in galera:D ma purtroppo non sono così fortunato, mi devo arrangiare da me, e per fortuna fin'ora c'è l'ho sempre fatta anche con i lavori più umili!
    tu piuttosto, me pari un raccomandato con un bel lavoro statale!
    ITALIA

  10. #30

    Predefinito

    Guarda Anthony...non vorrei aprire una polemica sterile.
    Ti dico solo che leggere il pressapochismo delle tue affermazioni mi amareggia, perché in molti si sono fatti lavare il cervello dalla disinformazione organizzata.
    Rubare lavoro. Ti rendi conto del nonsense racchiuso in queste due parole? Da quando in qua il furto ha a che fare col lavoro, e viceversa?
    Chi ti parla, cioè io, ha famiglia, è dipendente privato, lavora in sta ditta da sei anni e lunedì ha appreso molto gentilmente che entro fine ottobre dovrà trovarsi un altro impiego.
    Ma non è colpa degli immigrati sai? È colpa dell'ottusità del popolo italiano e di chi lo governa. In italia ci sono leggi che regolamentano il mercato del lavoro. Quindi nessuno può essere assunto con paghe ridotte sotto i minimi contrattuali, nessuno ti può licenziare, senza giusta causa o giustificato motivo, e riassumere qualcuno al posto tuo prima di sei mesi.
    Poi se parli di lavoro in nero, non mi dire che sei ancora così illuso da non aver capito che in quell'ambito tutti fanno il cazzo che gli pare, da sempre.
    Ti invito solo, se la cosa ti interessa, a approfondire la realtà migratoria italiana degli ultimi due secoli.
    Mi pare di capire tu sia originario o residente del nostro stupendo meridione. Ci sono regioni lì, che hanno visto decimarsi la popolazione. Tutti emigrati.
    E la tua affermazione secondo cui gli italiani si saranno fatti i cazzi loro ma non hanno fatto vittime innocenti, è una falsità bella e buona, su cui ti esorto a documentarti.
    Gli italiani, come tutti gli emigranti, anzi, un pò più degli altri, ammazzavano, spacciavano, avevano in mano traffici di armi, droga, alcool di contrabbando, prostituzione, schiavi umani. Gli italiani vendevano i loro figli.
    E con questo non voglio dire che, se l'abbiamo fatto prima noi, ora è giusto che tocchi a loro.
    Ma leviamoci dalla testa sta cazzo di idea che l'italiano è un povero onesto e integro lavoratore, mentre l'immigrato è un delinquente ladro di benessere che neanche si lava.
    Io, per ora, lavoro con alcuni extracomunitari. E ti assicuro che, con la stessa casistica riscontrata tra i locali, trovi il fancazzista rubastipendi come il lavoratore serio onesto e affidabile.
    Sono il primo a essere contro il velo in pubblico, per questioni di sicurezza e dignità personale, come ho già detto.
    Ma i vari "l'itaglia agli itagliani, tutti gli altri a casa" lasciateli sbraitare a bossi e bestie simili, oppure ficcateveli nello stoppino.
    Perché il problema immigrazione è dovuto non agli immigrati o al fenomeno in sé, ma alle leggi che dovrebbero regolarla ma non lo fanno per gli interessi economici in ballo.
    È facile dare la colpa a chi arriva già emarginato dall'assenza di cultura e legislazione adeguate, quando non si hanno le palle per cambiare la realtà originaria del problema.
    Do you have another opinion?
    You can cry, you can mope,
    But you can swing from a good rope...
    Oh, I believe
    In Mr.Grieves.

    Hope everything is alright...

Pagina 3 di 6 PrimaPrima 123456 UltimaUltima

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •