Pagina 12 di 14 PrimaPrima ... 234567891011121314 UltimaUltima
Risultati da 111 a 120 di 135

Discussione: per piacere leggete tutti.

  1. #111

    Predefinito

    questo è quello che ho scritto:

    mattina dell'11 novembre 2009,
    il giovane Flavio voleva entrare nei bagni della stazione dei pullman di Bergamo "solamente per fare pipì" come dirà in seguito lui stesso,
    quando l'ingresso gli viene VIETATO dal guardiano della struttura, giustificandosi con la frase "i tossici non entrano in questo bagno".
    Flavio inorridito, e colpito nei suoi diritti fondamentali come essere umano, chiede spiegazioni di fronte a tale comportamento,
    di tutta risposta il guardiano chiama un vigilante. se forse Flavio aveva intravisto una speranza di essere trattato come essere umano da una figura che avrebbe dovuto garantire un suo diritto inviolabile, questa si è spenta subito: l' "uomo" ribadisce "ha ragione qui i tossici non possono entrare!". sempre più sconvolto, Flavio cerca di farsi dare nome e cognome da queste due "autorità", uscirà dalla stazione così:

    Flavio riceve una dose di manganellate dal vigilantes, che gli costeranno dei punti sopra l'occhio e sull'orecchio.
    pochi minuti e arriva la polizia, chiamata da delle signore che aspettavano il pullman.
    questi rappresentanti delle cosiddette "forze dell'ordine" dichiareranno che "i vigilantes non hanno in dotazione nessun manganello estensibile", tentando di fatto, di coprire i loro colleghi.
    a noi non interessano queste scuse!!
    Flavio è stato pestato perchè la sua faccia non è piaciuta ad un guardiano!!
    flavio: "non sono un santo, ma volevo solo andare in bagno, prima che iniziasse tutto mi sono anche tolto il giubbino mettendomi a disposizione per un'eventuale(anche se illegittima) perquisizione, per dimostrare che non avevo droghe di nessun tipo, Invece è successo quello che è successo, e adesso ho tanta rabbia, ho urlato anche il nome di Cucchi in quei momenti di trambusto, e domani c'è anche il lavoro da affrontare, non è giusto!"
    ADESSO CI SIAMO STANCATI!!!
    VOGLIAMO CAMMINARE TRANQUILLI PER LE STRADE DELLE NOSTRE CITTA' SENZA RISCHIARE CHE QUALCHE PERSONAGGIO CON DELIRI AUTORITARI CI SPACCHI LA FACCIA NEGANDOCI DEI NOSTRI DIRITTI FONDAMENTALI CON SCUSE ASSURDE!!!!
    VOGLIAMO GIUSTIZIA!!!!
    SOLIDARIETA' A FLAVIO!!!!!


    spero vada bene
    "io sono drogato come chi beve il caff...anzi chi ne beve tre lo pi di me"




  2. #112

    Predefinito

    Grande rapy.....spero tanto che per una volta
    si faccia giustizia,anche se la cosa più giusta sarebbe prenderli
    a legnate a sti stronzi.......
    うんすい〜

  3. #113
    Old Sage Member L'avatar di flasensi
    Data Registrazione
    Mar 2009
    Messaggi
    6,318
    Potere Reputazione
    24

    Predefinito

    per la radio devo aspettare l'ok dall'avvocato! per il resto grazie domani pomeriggio vado a volantinare... speriamo in qualche testimone|

  4. #114

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da flvlct19 Visualizza Messaggio
    per il resto grazie domani pomeriggio vado a volantinare... speriamo in qualche testimone|
    In bocca al lupo flavio!
    "Un terzo di ci che mangiamo serve a sopravvivere, due terzi a far lavorare i medici"

  5. #115

    Predefinito

    sono felice di comunicarvi che INFORMARE X RESISTERE ha pubblicato il tutto aggiungendo:
    "Riceviamo questa lettera e la pubblichiamo
    La pubblicheremo per tutta la settimana in orari differenti contando sull'aiuto dei fan per la condivisione, e sperando che qualche testata giornalistica si occupi di questa ingiustizia.
    Questi fatti osceni devono cessare di esistere


    http://www.facebook.com/notes/inform...e/180189711266


    in 300 ti mandando la loro solidarietà!!! ed è passata solo qualche ora!!!!
    "io sono drogato come chi beve il caff...anzi chi ne beve tre lo pi di me"




  6. #116

    Predefinito

    a fla la riconosci sta faccia???magari è uno degli stronzi


    leggi un po' che scrive:
    bisogna stare attenti a cio che si dice,forse non e' proprio come detto..........E' MOLTO FACILE FARE PROPAGANDA QUANDO NON CE' POSSIBILITA' DI REPLICA.....i fatti non sono proprio andati cosi,andatevi a documentare con gli atti della denuncia e delle testimonianze e vedrete che sicuramente un eccesso di difesa ce' stato ma NON UN BRUTALE ASSALTO a... Visualizza altro flavio,al quale va' tutto il mio rispetto come essere umano,da parte degli organi predisposti ALLA SICUREZZA ......
    casualmente parlate di questi fatti dopo che e' scoppiato il caso del carcere
    è un certo Mario Raineri
    "io sono drogato come chi beve il caff...anzi chi ne beve tre lo pi di me"




  7. #117

    Exclamation

    Per chi non avesse letto l'altro post...
    Ciao ragazzi, torno a postare su OG dopo alcune settimane di assenza: non è che snobbo il forum, è che proprio c'ho un casino di impegni, e in questo periodo sono oberato di lavoro.
    Ho letto tutto il topic e vorrei intervenire per dire alcune cose. Innanzi tutto, brutta storia! Episodi che in un Paese democratico non dovrebbero mai succedere, su questo penso che siamo tutti d'accordo. E' un momento particolarmente teso in Italia, il caso Cucchi ha innescato varie reazioni e per fortuna! L'indifferenza è la peggior cosa, la storia di Aldrovandi ad esempio, è venuta fuori dopo anni dall'accaduto. Speriamo sia fatta giustizia.

    Detto questo, devo fare un po' di premesse prima di proseguire: come molti di voi anch'io negli ultimi anni ho perso la fiducia nelle istituzioni e soprattutto nelle forze dell'ordine. Tengo sempre a mente quei versi in cui Pasolini simpatizzava coi poliziotti, perchè credo sia giusto avere una visione aperta a 360° e non fare di tutta l'erba un fascio, neanche nei confronti della polizia, ma... dopo una serie di episodi successi nell'ultimo decennio (dalla Diaz a Bianzino, da Gabriele Sandri a Cucchi, ecc ecc) ripeto, di "loro" NON MI FIDO PIU'. La cosa che mi fa più rabbia, è che "facciano cerchio" tra di loro, che ci sia protezionismo e omertà, che non siano loro per primi a dissociarsi dalle azioni dei loro colleghi peggiori, di quelle che si spera siano "mele marce" all'interno di un "cesto sano". E' questo, principalmente, che mi ha fatto perdere fiducia in loro. Giusto per essere chiari.

    A Flavio poi, va tutta la mia solidarietà: immagino che la sua unica "colpa" sia stata trovarsi nel posto sbagliato al momento sbagliato, cosa spesso comune alle "vittime dello stato".

    Premesse finite, veniamo al punto: Flavio ha raccontato su questo forum la sua versione dei fatti, la dinamica dell'accaduto secondo lui. Lui dice di aver subito un'ingiustizia e non avendo altri a cui rivolgersi l'ha fatto a noi. Ed è giusto che così abbia fatto.
    Ora "noi" abbiamo preso a cuore la sua storia e stiamo cercando di renderla nota, di farla conoscere, di denunciarla, in modo che giustizia sia fatta anche in questo caso. E anche questo è giustissimo e ammirevole. Ma... qualcuno qui ha verificato o meno la veridicità dei fatti raccontati da Flavio? Siete tutti sicuri al 100% che la dinamica esatta dell'episodio sia quella raccontata da lui? Vi fidate ad occhi chiusi, tanto da divulgare "articoli" e "notizie" a riguardo, e così facendo "sottoscrivendole" come se contenessero verità assolute?
    Queste sono le domande che mi sono posto leggendo i messaggi in questo topic. Tutto qui. Sono stato piacevolmente colpito della vostra reazione però nello stesso tempo mi sono meravigliato di come sia stata intrapresa una battaglia d'informazione su un singolo racconto, che non può essere confermato da alcun testimone.
    Anche senza testimoni, si può cercare di appurare la veridicità delle informazioni, ad esempio incontrando Flavio di persona e cercando di capire bene come sono andate le cose. Oppure intervistando chi racconta l'altra versione dei fatti (i vigilantes) e capire dove e quanto stanno mentendo. Quindi sono d'accordo sul fatto che dopo la denuncia di Flavio bisognasse muoversi ed approfondire le cose, ma non in questo modo, non divulgando "notizie" che nessuno ha verificato. Attenzione, io sono fermamente convinto che Flavio sia in buona fede, assolutamente, ma questo a me non mi basta, mi dispiace. E non dovrebbe bastare a nessuno di quelli che tentano di far venire a galla la verità, di fare contro-informazione. E' una questione delicata e non vorrei venir frainteso, motivo per cui spendo tutte queste parole a riguardo.

    I particolari in questi casi sono importanti e penso facciano la differenza, ma qui mi sembra siano stati un po' travisati: in questo post Flavio scrive:
    sono entrato nella stazione per andare nei bagni per pisciare e mi ferma il guardiano dei bagni e mi dice "tu non entri" e io "ma tu in che senso" "i tossici come te" e io lo faccio un po da parte per entrare lo stesso nei bagni.
    Questo "lo faccio un po' da parte" è un particolare, però (aimè) è un particolare importante. Partendo dal presupposto che quel guardiano non aveva alcun diritto di non fare entrare Flavio nei bagni, e che sicuramente ha sbagliato nel rivolgersi a lui con quei termini,... Flavio qui ci racconta che per primo ha "fatto da parte o spinto o spostato" un'altra persona, il guardiano. Flavio qui PROBABILMENTE ha sbagliato e avrebbe dovuto chiamare i vigilantes o le forze dell'ordine per chiarire la questione, senza cercare di entrare nei bagni "con la forza".
    Naturalmente anche quanto sto scrivendo io è frutto di ciò che ha raccontato Flavio, quindi andrebbe verificato, ma è semplicemente una lettura diversa dell'episodio. Ma se veramente è stato Flavio per primo "a toccare" la guardia, purtroppo, per la legge, il colpevole è lui. Allora forse, sarebbe comunque giusto per noi prenderci a cuore la questione, esprimere ancora solidarietà a Flavio, e denunciare l'eccessiva violenza dei vigilantes e la loro reazione spropositata, ma le cose cambiano rispetto a quanto divulgato fin'ora.

    Spero di aver spiegato sufficientemente bene il mio punto di vista, da non essere frainteso.
    Buone cose a tutti.
    The Fight will go on and we will OVERGROW the World!
    my blog | ENjOINT.com | Dolce Vita

  8. #118
    Old Sage Member L'avatar di Fenone
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Messaggi
    4,688
    Potere Reputazione
    18

    Predefinito

    ...Eko hai fatto una giusta osservazione,hai spiegato bene il tuo punto di vista con obbiettivita' e franchezza,mi auguro che non ti "fraitendono"i piu',resta per ora come unica certezza Flavio insanguinato e mi permetto di aggiungere anche "offeso moralmente".

  9. #119
    Old Sage Member L'avatar di flasensi
    Data Registrazione
    Mar 2009
    Messaggi
    6,318
    Potere Reputazione
    24

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da rapyantifa Visualizza Messaggio
    a fla la riconosci sta faccia???magari è uno degli stronzi


    leggi un po' che scrive:
    bisogna stare attenti a cio che si dice,forse non e' proprio come detto..........E' MOLTO FACILE FARE PROPAGANDA QUANDO NON CE' POSSIBILITA' DI REPLICA.....i fatti non sono proprio andati cosi,andatevi a documentare con gli atti della denuncia e delle testimonianze e vedrete che sicuramente un eccesso di difesa ce' stato ma NON UN BRUTALE ASSALTO a... Visualizza altro flavio,al quale va' tutto il mio rispetto come essere umano,da parte degli organi predisposti ALLA SICUREZZA ......
    casualmente parlate di questi fatti dopo che e' scoppiato il caso del carcere
    è un certo Mario Raineri
    ma questo chi diavolo è? mai visto parla di atti della denuncia che io ancora non ho fatto, e di testimoni dei quali io non ne sono a conoscenza. rapy mi aiuti a capire cosa devo fare con quel facebook, ogni volta che clicco sul link che metti mi chiede un codice ma che non so. oggi vado ancora alla stazione a volantinare anche se un po mi sta passando la voglia, anche le persone vicine mi dicono di smettere che tanto non risolvero niente, anzi magari finisco ancora piu nei guai. l unica soddisfazzione avere saputo che quella persona non fa piu servizio alla stazione.

  10. #120
    Old Sage Member L'avatar di flasensi
    Data Registrazione
    Mar 2009
    Messaggi
    6,318
    Potere Reputazione
    24

    Predefinito

    ai ragione anche tu EKO chi dice che ho detto la verita? in fin dei conti fino a qualche anno fa attorno a questa stazione ci ho dormito per piu di un anno , anche se non ho mai litigato con nessuno, forse chi mi a conosciuto a capito che sono uno tranquillo, stupido in alcune mie scelte ma non rompo le palle a nessuno. in effetti il guardiano dei cessi (cosi lo chiamo) lo spinto prima io ma dopo che lui mi a offeso, comunque non è che è caduto ma non centra un cazzo. sta di fatto che io mi sono offerto per una perquisizione(talmente ero sicuro) il vigilantes a detto di no, io ho chiesto il suo tesserino. e dopo 30 secondi ero per terra come una pera molle. questo è quanto, ma poi perche devo essere io a dimostrare la veritra e non lui?

Pagina 12 di 14 PrimaPrima ... 234567891011121314 UltimaUltima

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •