Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12
Risultati da 11 a 13 di 13

Discussione: Il video shock sui maiali da allevamento

  1. #11
    Super Moderator L'avatar di kingmob
    Data Registrazione
    Dec 2007
    Località
    lost in la mancha
    Messaggi
    5,739
    Potere Reputazione
    21

    Predefinito


    KINGMOB TESSERA A.S.C.I.A. N.09

  2. #12
    Old Sage Member L'avatar di triglia
    Data Registrazione
    Nov 2009
    Messaggi
    1,661
    Potere Reputazione
    22

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da zomboweed Visualizza Messaggio
    sono anch'io un onnivoro . Ma sono certo che i figli dei nostri figli saranno costretti, per ragioni economiche , di sostentamento globale, etc ad essere vegetariani.
    Ho pensato parecchio prima di rispondere, l'argomento e' interessante e complesso.
    La conclusione a cui sono arrivata nel mio cervello e' che spero tanto che le profetiche parole di zio zombo qui sopra non si avverino mai: sappiamo tutti che il proibizionismo non funziona, se gia' le cose vanno di merda cosi', provate ad immaginare un mercato nero della carne...
    Piuttosto mi auguro che la carne diventi pian piano un bene di lusso, costosa, garantita al 100%, con le mucche con i massaggiatori e i maiali con i parrucchieri (ahaha spero si capisca cosa intendo!). Per bene di lusso intendo quello che stanno attualmente facendo con le sigarette...

    Io la carne la mangio, anche se mi sento un po' in colpa (quindi, ad esempio, non mangio cuccioli), e cerco di fare attenzione a quello che compro e consumo....concordo con piccolochimico, e' una questione di cultura, come er le uova...ma questo e' un altro discorso

    (conosco bene la differenza tra accenti e apostrofi, ma mi rompo le scatole ad editare tutte le volte!!)
    Iscrivetevi alla news letter ASCIA
    www.legalizziamolacanapa.org

    peace

  3. #13

    Predefinito

    Il problema è che lasciamo tutto ai posteri!! Perchè non cominciamo già da ora a cambiare le nostre abitudini alimentari (e non), sia per noi stessi che per gli altri, ma soprattutto per i nostri figli!?
    Ma è troppo difficile, e alla fine ci va bene così! All'uomo di oggi piace scegliere la comodità!
    Quanti hanno la consapevolezza delle loro azioni? Che si parli di cibo, piuttosto che di raccolta differenziata, o dell'acqua che consumiamo...pochi io credo.
    E questo perchè? Perchè siamo sempre meno consapevoli, sempre più intortati, sempre più lontani dalla vera realtà! Ma il problema più grande sta proprio nel fatto che a noi fa comodo così, fare i conti con la realtà e con se stessi è troppo duro, preferiamo sviare! E' più comodo!

    E' sbagliato delegare il tutto ai nostri figli, stiamo vivendo e vivremo un periodo molto importante che non dipende dai nostri figlio, ma dipende da OGNUNO di noi!! O il picco verso il basso e la conseguente rinascita o lo sprofondare nel baratro...a voi la scelta!

Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •