Pagina 4 di 5 PrimaPrima 12345 UltimaUltima
Risultati da 31 a 40 di 41

Discussione: ma mi stanno fregando?. italia-programmi

  1. #31
    Old Sage Member L'avatar di flasensi
    Data Registrazione
    Mar 2009
    Messaggi
    6,318
    Potere Reputazione
    24

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Crapuzza Visualizza Messaggio
    ciao flà'...non ho letto tutto...ma un'associazione tipo codacons??

    no.
    non centra niente.
    prevenzione = parola d ordine!

    tessera ASCIA n 43.

  2. #32

    Predefinito

    come già ti anno suggerito ignorali....

  3. #33
    Member L'avatar di gestenigd
    Data Registrazione
    Dec 2008
    Località
    Amsterdam
    Messaggi
    186
    Potere Reputazione
    10

    Predefinito

    Quei ragazzacci hanno i server a Panama quindi è abbastanza difficile per la polizia postale farli chiudere. Senza dubbio avrebbero potuto imporre, come hanno fatto per thepiratebay, un blocco dns a livello di ISP per tutelare gli utenti. Pur non apprezzando questa pratica perchè di solito viene effettuata per CENSURA credo sia l'unica soluzione per tutelare gli utenti italiani.
    L'erba proibita salverà il pianeta

  4. #34
    MoNio
    Guest

    Predefinito

    news fresca fresca fla..........

    http://www.associazionedifesaconsuma...lizia-postale/

    Italia-programmi.net non molla, ancora richieste di pagamento. «Scatta la fase due: denunciateli in Procura tramite la Polizia postale»

    13 marzo 2012

    Scatta la fase due per contrastare la truffa messa in atto dal servizio Italia-Programmi.net, che hfatto – e continua a fare – migliaia di vittime tra ignari naviganti che, pensando di scaricare programmi gratuitamente dal web, si sono ritrovati invece loro malgrado ad aver sottoscritto contratti da 96 euro l’anno. Sono i nuovi provvedimenti che Adico Associazione difesa consumatori consiglia di prendere per difendersi da queste fatture indesiderate: cioè una denuncia-querela alla Procura della Repubblica per il tramite della Polizia Postale della propria zona, con le quali si chiede la chiusura del sito www.italia-programmi.net. Materiale che potrà servire da prova scritta in caso ci si dovesse opporre a un’eventuale ingiunzione di pagamento.

    Nonostante le centinaia di lettere di diffida inviate dagli utenti che si sono rivolti ad Adico Associazione difesa consumatori o che hanno agito per altri canali, e le altrettante segnalazioni all’Autorità garante per le telecomunicazioni, che pure è già intervenuta sanzionando le modalità truffaldine di erogazione del servizio, la società Estesa Limited, proprietaria del sito, continua infatti a inviare via email solleciti di pagamento e minacce di ricorso a modalità di recupero crediti, ignorando le azioni legali che pesano sul suo operato. Per questo l’ufficio legale di Adico suggerisce di alzare il tiro e spiega ai cittadini come comportarsi per ulteriore tutela dei propri diritti.

    «Innanzitutto, ribadiamo la validità del mandare come prima cosa una lettera di diffida alla sede legale della società sostenendo la non validità del contratto in quanto la sottoscrizione è stata involontaria ed estorta con l’inganno – spiega l’ufficio legale di Adico – così come continuiamo a suggerire a chi voglia andare fino in fondo di non pagare la cifra che viene richiesta. Se la Estesa Limited però volesse perseverare nel considerare quei contratti validi, e continuasse a chiedere come sta facendo i soldi, potrebbe arrivare a un’ingiunzione di pagamento ai consumatori coinvolti». Per poter affrontare con il coltello dalla parte del manico quest’eventualità, Adico consiglia a tutte le vittime di questa situazione che abbiano già fatto la diffida, di presentare prima possibile anche una denuncia-querela alla Procura della Repubblica per il tramite della Polizia Postale della propria zona per denunciare la Estesa Limited chiedendo il sequestro, e quindi l’oscuramento, del sito». Un risultato questo comunque difficile da ottenere, visto che la società non ha sede in Italia bensì alle Seychelles, e quindi per la chiusura del sito servirebbe una rogatoria internazionale.

    «Avendo in mano le denunce-querele alla Procura per il tramite della Polizia Postale, sarebbe molto più facile difendersi da un’ipotetica ingiunzione di pagamento, cioè dalla richiesta tramite giudice di pagare i 96 euro – continuano i legali dell’Associazione Difesa Consumatori – opponendosi all’ingiunzione stessa facendo ricorso. A quel punto il giudice chiederebbe delle prove scritte delle motivazioni per cui non si vuole pagare, e noi le avremmo».

    Il presidente di Adico Carlo Garofolini commenta così questo nuovo capitolo della vicenda: «È assolutamente scandaloso e riprovevole che centinaia di cittadini si trovino da mesi vittime delle assillanti richiesta di pagamento di questi signori, che non si arrendono nemmeno di fronte all’evidenza dei fatti e all’intervento di magistratura e autorità di garanzia. I cittadini non si spaventino di fronte a questi nostri suggerimenti: noi auspichiamo che siano scrupoli superflui e che la vicenda si risolva prima di dover andare davanti a un giudice – conclude Garofolini – ma è bene agire d’anticipo e non farsi cogliere impreparati dalle possibili mosse di società che, dopo aver abusato della buona fede e della distrazione dei cittadini, continuano pure a vessarli».

    La segreteria dell’Associazione in via Volturno 33 a Mestre è a disposizione dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 12.30 e dalle 15 alle 18.30 per fornire tutte le informazioni del caso e per mettere a disposizione dei soci la modulistica necessaria (modello di diffida, modello di denuncia-querela in Procura, indirizzo della sede di Polizia Postale più vicina al domicilio dell’interessato). Ci si può recare allo sportello di persona, scrivere a info@associazionedifesaconsumatori.it o chiamare il numero 041.5349637.

  5. #35
    Old Sage Member L'avatar di flasensi
    Data Registrazione
    Mar 2009
    Messaggi
    6,318
    Potere Reputazione
    24

    Predefinito

    giusto qualche giorno fa mi è arrivata un altra mail con sollecito di pagamento.
    arrivata il 7 marzo, naturalmente non gli o neanche risposto.

    Italia-Programmi Service
    7 mar (6 giorni fa)



    a me





    Italia-Programmi.net - Ultimo sollecito prima della consegna al recupero crediti


    Gentile Signor ..... ....
    Nonostante la fattura del 23/01/2012 e il sollecito via mail purtroppo fino ad oggi non abbiamo
    ancora ricevuto il pagamento della fattura per aver usufruito del nostro servizio Italia-Programmi.net
    (www.italia-programmi.net). Con la presente La preghiamo per l'ultima volta di effettuare il pagamento
    integrale dell'ammontare sotto indicato entro il 17/03/2012 sul conto corrente indicato.

    Cifre non ancora pervenute:

    Ammontare del credito: 96,00
    Commissioni di sollecito: 8,50
    ---------------------------------------
    Ammontare totale: EUR 104,50

    Indichi per favore la seguente causale: F1014429

    Per poter effettuare il bonifico La preghiamo di utilizzare le seguenti coordinate:

    Beneficiario: Estesa Ltd.
    IBAN: CY30005001400001400154795201
    BIC-Code: HEBACY2N

    Causale: F1014429

    Dopo questo termine di pagamento ci vedremo purtroppo costretti di passare la documentazione al
    nostro ufficio di recupero crediti. Per evitare delle spese alte di recupero, per avvocato,
    tribunale e processo, La preghiamo di prendere quest'obbligo di pagamento sul serio.


    Cordiali saluti,
    Il Team di Italia-Programmi.net
    http://www.italia-programmi.net

    .....................................
    Estesa Ltd. - Global Gateway 2478, Rue De La Perle, Providence, Mahe, Republic of Seychelles
    E-Mail: support@italia-programmi.net

    Registro di commercio: No. 079143, Seychelles Company Book
    prevenzione = parola d ordine!

    tessera ASCIA n 43.

  6. #36
    Old Sage Member L'avatar di Fumosan
    Data Registrazione
    Jun 2010
    Località
    domumia
    Messaggi
    5,145
    Potere Reputazione
    29

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da flasensi Visualizza Messaggio
    giusto qualche giorno fa mi è arrivata un altra mail con sollecito di pagamento.
    arrivata il 7 marzo, naturalmente non gli o neanche risposto.

    Italia-Programmi Service
    7 mar (6 giorni fa)



    a me





    Italia-Programmi.net - Ultimo sollecito prima della consegna al recupero crediti


    Gentile Signor ..... ....
    Nonostante la fattura del 23/01/2012 e il sollecito via mail purtroppo fino ad oggi non abbiamo
    ancora ricevuto il pagamento della fattura per aver usufruito del nostro servizio Italia-Programmi.net
    (www.italia-programmi.net). Con la presente La preghiamo per l'ultima volta di effettuare il pagamento
    integrale dell'ammontare sotto indicato entro il 17/03/2012 sul conto corrente indicato.

    Cifre non ancora pervenute:

    Ammontare del credito: 96,00
    Commissioni di sollecito: 8,50
    ---------------------------------------
    Ammontare totale: EUR 104,50

    Indichi per favore la seguente causale: F1014429

    Per poter effettuare il bonifico La preghiamo di utilizzare le seguenti coordinate:

    Beneficiario: Estesa Ltd.
    IBAN: CY30005001400001400154795201
    BIC-Code: HEBACY2N

    Causale: F1014429

    Dopo questo termine di pagamento ci vedremo purtroppo costretti di passare la documentazione al
    nostro ufficio di recupero crediti. Per evitare delle spese alte di recupero, per avvocato,
    tribunale e processo, La preghiamo di prendere quest'obbligo di pagamento sul serio.


    Cordiali saluti,
    Il Team di Italia-Programmi.net
    http://www.italia-programmi.net

    .....................................
    Estesa Ltd. - Global Gateway 2478, Rue De La Perle, Providence, Mahe, Republic of Seychelles
    E-Mail: support@italia-programmi.net

    Registro di commercio: No. 079143, Seychelles Company Book
    Dacci uno sguardo magari ti puo essere utile....http://www.unionesarda.it/Articoli/Articolo/257312
    Affronta qualunque cosa stressante come un cane...Se non puoi mangiarla o giocarci.semplicemente pisciaci sopra e passa oltre!!!...

  7. #37

    Predefinito

    Qui c'è un articolo di più pagine che fa un riassunto della vicenda e spiega come comportarsi. Spero ti sia utile. Ciao

    http://www.tomshw.it/cont/articolo/i...t/36401/2.html
    Herbalist, high grade specialist...

  8. #38
    Old Sage Member L'avatar di Crapuzza
    Data Registrazione
    Oct 2010
    Messaggi
    2,528
    Potere Reputazione
    12

    Predefinito

    di 'sti ladri..ne parla stasera striscia la notizia :D

    non mi fido degli uomini.. mi fido degli ideali..

  9. #39
    Old Sage Member L'avatar di Crapuzza
    Data Registrazione
    Oct 2010
    Messaggi
    2,528
    Potere Reputazione
    12

    Predefinito

    ...bisogna fare querela...detto dal comando GDF...
    non mi fido degli uomini.. mi fido degli ideali..

  10. #40
    Old Sage Member L'avatar di Fumosan
    Data Registrazione
    Jun 2010
    Località
    domumia
    Messaggi
    5,145
    Potere Reputazione
    29

    Predefinito

    Italia-programmi.net prometteva film gratis. Ma costava 96 euro: truffa a Bolzano



    TAG: bolzano, film gratis, italia programmi.net, truffa

    BOLZANO, 22 MAR – La Procura di Bolzano ha aperto un fascicolo per truffa nei confronti del sito internet italia-programmi.net. La denuncia e' partita da una bolzanina, che cliccando sul sito che prometteva film gratis si sarebbe trovata a aver sottoscritto a sua insaputa un abbonamento del costo di 96 euro l'anno. Della vicenda si sono occupate trasmissioni televisive come Striscia la notizia, le Iene e Mi manda Rai Tre.
    Il pm bolzanino Axel Bisignano valutera' se chiedere l'oscuramento del sito. In Italia le denunce presentate da persone truffate alle associazioni dei consumatori sono state 25.000. A gennaio l'Antitrust aveva sanzionato la societa' Estesa Limited, con sede alle Seychelles, con una multa per 1.500.000 euro per pratiche commerciali ingannevoli messe a punto attraverso il sito www.italia-programmi.net.

    http://www.blitzquotidiano.it/cronac...zquotidiano%29
    Affronta qualunque cosa stressante come un cane...Se non puoi mangiarla o giocarci.semplicemente pisciaci sopra e passa oltre!!!...

Pagina 4 di 5 PrimaPrima 12345 UltimaUltima

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •