Pagina 5 di 5 PrimaPrima 12345
Risultati da 41 a 44 di 44

Discussione: MotoGp, morto Marco Simoncelli

  1. #41
    Spinsy
    Guest

    Predefinito

    Io sono un appassionato di moto da sempre e la morte di Simoncelli avendolo seguito dal primo giorno che arrivato al mondiale mi ha colpito un bel p,sopratutto perch era veramente un puro,una persona di cuore.
    Poi il tuo discorso sulle persone e sulla moda non f una piega,ma per quanto riguarda i militari non sono per niente d'accordo,perch la gente che f il militare solamente per soldi,quindi mercenari,non sanno a cosa vanno in contro ??
    Certo la morte di ragazzi cos giovani sempre una tragedia,ma non che la societ perda molto,anzi...

    Ovviamente il mio pensiero,con questo non voglio offendere nessuno.

  2. #42
    Old Sage Member L'avatar di Crapuzza
    Data Registrazione
    Oct 2010
    Messaggi
    2,528
    Potere Reputazione
    12

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Spinsy Visualizza Messaggio
    Io sono un appassionato di moto da sempre e la morte di Simoncelli avendolo seguito dal primo giorno che arrivato al mondiale mi ha colpito un bel p,sopratutto perch era veramente un puro,una persona di cuore.
    Poi il tuo discorso sulle persone e sulla moda non f una piega,ma per quanto riguarda i militari non sono per niente d'accordo,perch la gente che f il militare solamente per soldi,quindi mercenari,non sanno a cosa vanno in contro ??
    Certo la morte di ragazzi cos giovani sempre una tragedia,ma non che la societ perda molto,anzi...

    Ovviamente il mio pensiero,con questo non voglio offendere nessuno.
    ..quoto....
    non mi fido degli uomini.. mi fido degli ideali..

  3. #43

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da ARABONG Visualizza Messaggio
    se mai quelli morti a nassiryia o iraq,ragazzi anche loro,quelli si che sono eroi.
    Definisci eroi.
    per me uno che semplicemente muore senza far niente per evitarlo (non hanno avuto tempo e tutto quello che vuoi) solamente per il fatto di aver scelto di servire il suo stato (per ideale o per soldi, non mi interessa) e per farlo va a occupare un paese straniero che probabilmente non aveva mai sentito nominare prima...perche dovrebbe essere considerato un eroe e non un morto sul lavoro come tanti altri.
    Secondo me "pi eroe", se mi passate il termine, Simoncelli che morto facendo quello in cui credeva, la sua passione...ma comunque non un eroe...solo un ragazzo sfortunato...

    P.s. l'attenzione mediatica su Simoncelli prima e su Cassano oggi, quando l'italia sta facendo la fine dell'argentina mi fa un po' ridere (per non piangere)
    il tempo che tu hai perduto per la tua rosa che ha fatto la tua rosa cos importante. (A. de Saint-Exupery)

    I giovani devono fare quello in cui credono.L'importante che non smettiate di essere giovani. (E.Guevara)

    "...va bhe poi anche il fatto di far crescere una nuova vita...""va bhe cazzo ma a 'sto punto fai l'orto"
    (Amico a cui tentavo di spiegare le soddisfazioni dell' overgrower)

  4. #44

    Predefinito

    L'altro giorno c'era uno psicologo che diceva che ci danno dei chewing gum emozionali per riempire il vuoto creato dalla cultura del nulla che ci propinano da una decina di anni, anche di pi...Cogne, Scazzi, Meredith, Sollecito, Yara, Sic...sono tutte facce della stessa medaglia: siccome la mia generazione, ma soprattutto quella dopo (i diciottenni di oggi) cresciuta fra gf ed isola dei famosi, fra politica ridicola e dialettica ridotta all'osso e volgare, non hanno sviluppato un'autonomia nel cercare le emozioni vere (se non odio verso chi la pensa in modo diverso)...si prendono quelle che gli offrono dallo schermo, se lasciati senza schermo sono (siamo) apatici.
    Anche chi cresciuto in altri tempi si lasciato contagiare, figuriamoci uno che ci nasce, ci cresce e si forma, in questo nulla.
    E allora per colmare questo vuoto emotivo ci danno dei surrogati, sensazionalizzando dei fatti tristi gi per loro natura...e vai col plastico da Vespa, i funerali in diretta tv con tanto di applausi (odio gli applausi ai funerali, che senso hanno??), ecc...e pi il fatto sconvolgente (coinvolge bambini o gente conosciuta o avviene in diretta), pi ci marciano sopra perch funziona meglio e pi a lungo.
    Mi rimasto in mente il paragone della cicca da masticare: i chewingum si masticano, sono buoni e ti danno l'impressione di saziare la tua fame...ma in realt il vuoto nel tuo stomaco rimane, perch cibo finto, e magari ti fa venire pi fame.
    Lo stesso per le emozioni collettive che loro cucinano partendo da ingredienti reali e ci imboccano.
    Ovvio che non siamo e non sono tutti cos, c' chi sviluppa un senso critico e ne esce...ma, da giovane, vedo che sulla maggior parte dei giovani d'oggi c' veramente da scatarrarci su, anche se la colpa non loro.
    Figuriamoci fra 20 anni, quando questi saranno uomini, che bell'Italia ci sar...tanti omini plasmati all'insegna del nulla che cercheranno di incularsi l'un l'altro, pi spesso e pi violentemente di oggi.

    Sia chiaro che per Sic m' dispiaciuto un botto, e come ho scritto su ic, logico che dispiaccia pi per Sic che non per chi muore ogni giorno, eroi o meno (per me pi eroe un operaio che muore per 6-7€ l'ora per mantenere la famiglia, firmando un contratto da precario che non gli d n garanzie n diritti, e magari nemmeno dpi, piuttosto che un militare che va in missione all'estero perch si intasca molti pi soldi che non a stare qui)...voglio dire, il Sic lo conoscevano in tanti (mediaticamente) e in 10 secondi ti ci affezionavi subito a un personaggio cos... come stupirsi che ci si intristisca pi per la morte di un parente piuttosto che per la morte di uno sconosciuto...pi sei affezionato a chi muore e pi ti dispiace, una cosa banale, giusta o sbagliata che sia, il nostro cervello che funziona cos. Prima gli affetti e poi tutto il resto.
    Ogni giorno in Italia 200 morti per tabacco, 54 morti per alcol, 1 morto per droga, 0 morti per cannabis (anno 2010, fonti: Ministero della Salute e DPA)

Pagina 5 di 5 PrimaPrima 12345

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •