Pagina 5 di 7 PrimaPrima 1234567 UltimaUltima
Risultati da 41 a 50 di 65

Discussione: Legge sulle Intercettazioni, ne parla Travaglio

  1. #41

    Predefinito

    vedi che sbagli ed hai una visione distorta della realtà? in un paese in cui la maggior parte dei giornali e delle televisioni sono di proprietà di un uomo solo ed in cui i giornali vengono finanziati dallo stato come può l'informazione essere libera?
    Errore madornale: la libera informazione non è soggettiva ma è oggettivamente necessaria per un giusto pluralismo (come già ho detto) perchè permette di mettere in piazza tutte le idee possibili ed immaginabili...e son queste ad essere soggettive. La libera informazione non è parlare male di berlusconi, sono d'accordo, semmai (esempio terra terra) è avere pareri contrastanti su berlusconi (soggettivi) da poter mettere a confronto per poter appunto DISCERNERE. Cosa uno poi estrapola da queste diverse idee, informazioni (kiamale come vuoi) è un fatto estremamente personale.
    La libera informazione insomma non è l'informazione stessa ma quel diritto universale che se tutelato permette una giusta informazione...come si fa a fare una tale confusione dico io?

    p.s. Vorrei tanto che quel 20 sul tuo nick non fosse la tua età...

  2. #42

    Predefinito

    strano!!! io leggo SEMPRE la stampa estera, nonche’ seguire cnn, bbc…
    tutto questo monopolio informativo non lo vedo affatto… le notizie
    che si leggono qui, le leggi pure in altre nazioni… non credo che il
    “regime” si estenda anche all’estero… mi domando quali siano le informazioni
    che NON conosciamo…?... quelle che ci raccontava travaglio??? puo’ darsi!
    peccato che non eran notizie… erano informazioni “che era giusto sapere”
    dato che riguardano persone che legiferano per noi…. ok, siamo lontani
    dal regime che mi descrivi pero’…..
    “ERRORE MADORNALE” ma errore madornale cosa??? la libera informazione
    non e’ parte dello stato di diritto (.) e non e’ colpa mia, di travaglio o Berlusconi!!
    e’ un dato di fatto,medesimo ad ogni altro stato o nazione del pianeta….
    del resto come faresti a “tutelare” cioe’ fare una legge che punisca chi NON
    fa libera informazione o la ostacola??????? come fai a discernere chi e’ libero e chi no???
    ripeto: e’ come dire facciamo la legge per i belli… chi sono i belli? e i brutti???

  3. #43
    Old Sage Member L'avatar di Marco
    Data Registrazione
    Feb 2008
    Messaggi
    1,096
    Potere Reputazione
    12

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da GiO4:20 Visualizza Messaggio
    strano!!! io leggo SEMPRE la stampa estera, nonche’ seguire cnn, bbc…
    tutto questo monopolio informativo non lo vedo affatto… le notizie
    che si leggono qui, le leggi pure in altre nazioni… non credo che il
    “regime” si estenda anche all’estero… mi domando quali siano le informazioni
    che NON conosciamo…?... quelle che ci raccontava travaglio??? puo’ darsi!
    peccato che non eran notizie… erano informazioni “che era giusto sapere”
    dato che riguardano persone che legiferano per noi…. ok, siamo lontani
    dal regime che mi descrivi pero’…..
    “ERRORE MADORNALE” ma errore madornale cosa??? la libera informazione
    non e’ parte dello stato di diritto (.) e non e’ colpa mia, di travaglio o Berlusconi!!
    e’ un dato di fatto,medesimo ad ogni altro stato o nazione del pianeta….
    del resto come faresti a “tutelare” cioe’ fare una legge che punisca chi NON
    fa libera informazione o la ostacola??????? come fai a discernere chi e’ libero e chi no???
    ripeto: e’ come dire facciamo la legge per i belli… chi sono i belli? e i brutti???
    L'Italia, dopo essere stata sempre indicata nell'annuale rapporto "Freedom of the Press", dell'organizzazione americana Freedom House, come "Free" (ovvero libera per quanto riguarda la libertà di stampa), nel 2004 è stata invece considerata come un paese "Partly Free" (parzialmente libero) a causa di 20 anni di amministrazione politica fallimentare, della controversa legge Gasparri del 2003 e della capacità del primo ministro di influenzare il servizio di trasmissione pubblica RAI, un conflitto di interessi tra i più flagranti del mondo. La valutazione è la risultante numerica di vari aspetti della libertà di stampa, tra cui :

    * Ambito legale: 11 punti;
    * Influenze politiche: 13 punti
    * Pressioni dagli ambienti economici: 9 punti
    * PUNTEGGIO TOTALE: 33 Punti -> Paese parzialmente libero sotto il punto di vista della L.d.S.[2]

    Nel rapporto del 2005 e del 2006 la libertà di stampa subisce un'ulteriore riduzione, con l'aumento delle influenze politiche da 11 a 13 punti e il totale da 33 a 35 punti. Dal 2007 il valore di sintesi determinato dalla Freedom House è ritornato ad essere inferiore a 30.


  4. #44
    Old Sage Member L'avatar di Marco
    Data Registrazione
    Feb 2008
    Messaggi
    1,096
    Potere Reputazione
    12

    Predefinito

    visto che leggi sempre la stampa estera avrai sicuramente letto anche questi articoli:

    http://www.nytimes.com/2007/12/13/wo...aly.html?fta=y

    http://www.societacivile.it/memoria/...economist.html

    http://articles.latimes.com/2008/apr...rld/fg-italy13

    il titolo originale di quest'ultimo era: In Italy crimes pay and may get you elected. non so perchè l'abbiano cambiato.

  5. #45

    Predefinito

    marco, il tuo post serve a??
    chi e’ “freedomhouse”??? la domanda e’ provocatoria, ovviamente
    so benissimo cos’e’, ed e’ un organo come tanti… io potrei trovarti
    un sito web, che e’ l’esatto contrario di freedomhouse… quindi???
    poi, non mi sembra dica cose sconvolgenti… anche perche’ dal 2005 in poi,
    non governava Berlusconi ma, quel fenomeno di prodi….

  6. #46

    Predefinito

    marco… ti faccio notare, che i link che mi hai dato, vengono
    da fonti italiane, quindi la liberta’ di dire quello che ti pare, mi sembra proprio
    che ci sia!!! anzi, da noi, si possono pubblicare anche intercettazioni senza
    che il processo sia finito, indiscrezioni… tutto!!!
    ogni articolo di cui hai proposto il link, non l’hai mica trovato perche’
    sei andato a vedere cosa dicevano gli americani (democratici) di Berlusconi ma,
    perche’ un sito o giornale ITALIANO ha detto “guardate cosa dicono di noi XxX…”
    quindi dov’e’ questa informazione latente???
    PS_ il primo link non centra meno di niente con l'argomento....

  7. #47

    Predefinito

    ma state parlando di cosa? non si tratta del nano e del ciclista prete... si tratta di un paese che va a puttane, chi legge la stampa estera dovrebbe saperlo che ci sono state, sotto il governo berlusca, manifestazioni in molti paesi d'europa per liberare l'italia dalla dittatura.. essì proprio così, specie in spagna, e scoprire che paesi che sempre abbiamo considerato in qualche modo minori rispetto a noi sono molto molto molto più avanti di noi, in tutto, dal tenore di vita a alla crescita alla disoccupazione alla libertà...

    Siamo un paese di cartone, con leggi di merda ed enormi scritte sui tribunali che ci ricordano che la legge è uguale per tutti e non è vero e a nessuno gliene fotte niente finchè non lo toccano personalmente al che però è troppo tardi per dire.. eh ma non è giusto...

    Quindi che ben vengano i Travaglio e i Gomez a dirci quello che gli altri, per paura, convenienza o malafede, non ci dicono.. poi ognuno libero di crederci o meno...
    dalla calabria col furgone

  8. #48
    Old Sage Member L'avatar di Marco
    Data Registrazione
    Feb 2008
    Messaggi
    1,096
    Potere Reputazione
    12

    Predefinito

    il primo e terzo link non vengono da siti italiani, ma rispettivamente dal sito del nytimes e la times.

    l'altro è un sito italiano che riporta il dossier berlusconi dell'economist, dossier contenente domande che non mi è capitato di leggere in nessu quotidiano o televisione italiana, ma gli esempi potrebbero essere molti altri.

    su freedom house puoi crederci o no, credo sia un ente autorevole per indagini di questo tipo, comunque che in italia non ci sia libertà di informazione è un dato di fatto indipendentemente da quanto dice freedom house o altri siti, visto che basta guardare un telegiornale o sfogliare un quotidiano per capirlo.

  9. #49

    Predefinito

    quando governava il berlusca, in europa, facevano manifestazioni contro il regime????
    wow... questa mi mancava!!! dalla spagna poi!!! che esempio da prendere!!!
    la conosco molrto bene la spagna... specialmente il nord ma anche
    la zona della catalogna... dove????

  10. #50

    Lightbulb

    Citazione Originariamente Scritto da GiO4:20 Visualizza Messaggio
    strano!!! io leggo SEMPRE la stampa estera, nonche’ seguire cnn, bbc…
    tutto questo monopolio informativo non lo vedo affatto… le notizie
    che si leggono qui, le leggi pure in altre nazioni… non credo che il
    “regime” si estenda anche all’estero… mi domando quali siano le informazioni
    che NON conosciamo…?... quelle che ci raccontava travaglio??? puo’ darsi!
    peccato che non eran notizie… erano informazioni “che era giusto sapere”
    dato che riguardano persone che legiferano per noi…. ok, siamo lontani
    dal regime che mi descrivi pero’…..
    “ERRORE MADORNALE” ma errore madornale cosa??? la libera informazione
    non e’ parte dello stato di diritto (.) e non e’ colpa mia, di travaglio o Berlusconi!!
    e’ un dato di fatto,medesimo ad ogni altro stato o nazione del pianeta….
    del resto come faresti a “tutelare” cioe’ fare una legge che punisca chi NON
    fa libera informazione o la ostacola??????? come fai a discernere chi e’ libero e chi no???
    ripeto: e’ come dire facciamo la legge per i belli… chi sono i belli? e i brutti???
    A parte il fatto che non si capisce un caxxo di quello che hai scritto sei riuscito a dimostrare di nuovo il tuo essere ignorante e menefreghista: come fai a dire che non si può tutelare la libera informazione? Sei la prova di quanto siano stati inebetiti gli italiani...e non vedo il motivo di sprecare parole con te...quindi la chiudo qui.

Pagina 5 di 7 PrimaPrima 1234567 UltimaUltima

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •