Pagina 2 di 3 PrimaPrima 123 UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 27

Discussione: Coraggio, follia, assenza di speranza o indipendenza estrema?

  1. #11

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da triglia Visualizza Messaggio
    Io sono ancora, nonostante l'anno sabbatico, demoralizzata...ho più voglia di coltivarmi i miei pomodori (e non pensate male :D) che di piazzarmi dietro una scrivania...a trovarla poi! Più passano i giorni più prende piede nella mia testa l'idea di ricominciare fuori da questo paese, non perchè credo che non ci siano gli stessi problemi, ma perchè mi auguro ce ne siano anche e soprattutto di diversi :D

    Ecco...scusate il papiro, ma la pressione di questo sistema aumenta...e scrivere aiuta a sfogarsi!!Bella anche l'idea di Alberto...potrei farci un pensierino!

    Buona fortuna...a noi
    Anche io ormai preferisco lavorare in azienda agricola che in ufficio al computer....meno stress e molte più soddisfazioni

    torniamo tutti alla terra!!
    Ogni riferimento a fatti, persone e cose nei miei testi puramente immaginario e/o casuale. Ogni cosa detta e scritta frutto della mia fantasia. Le foto sono prese da archivi pubblici online.

    6 Critical auto - 4 Deimos
    1 BigDevil#2 - 1 FastBud#2 - 1 CreamCaramel auto - 1 BlackJack auto (250w) // 3 AF (outdoor)
    2 S.A.D. - 2 Psicodelicia - 1 Jack47 (600w)

  2. #12

    Predefinito

    certo che è meglio alberto e fidati, più passa il tempo che ti dedichi alla terra e più ti piace!
    ad es. mio nonno è stato allevatore e contadino, autoproduceva proprio tutto, dall'olio d'oliva, formaggi, vino, carne frutta ecc. ha lavorato dall'eta di 7-8 anni, adesso che ne ha 80, si alza ancora alle 5 del mattino e va in campagna anche se prende la pensione da 20 anni!

    ovvio che devi possedere un pò di terra per fare questo discorso, certo se vai nella Rep. Dominicana......mamma mia come ti invidio, è il posto più bello dove che ho visitato....la gente poi, ti mette l'allegria addosso, altro che italia!
    ITALIA

  3. #13

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da MoNio Visualizza Messaggio
    Bello sfogo Jaco quel losco personaggio voleva vedere se poteva metterti fin da subito il guinzaglio, se ti ricordi il nome potresti segnalarlo all'azienda di reclutamento così gli passa lo stress ahahahahahha.....ad ogni modo penso che il cambiamento sia sempre positivo dunque se hai qualche progetto solista dacci dentro.......

    ....forse il problema e anche che la società di oggi non propone alternative di vita al vecchio detto lavora, consuma e crepa......

    al 100 x 100 .......... ho una figlia che sta per laurearsi, ed un'altra che sta per diplomarsi e loro hanno un padre che si caca addosso pensando al loro futuro, sono spaventanto, ci penso spesso, mi ha chiesto tmepo fà: vorrei andar via dall'italia, gli ho risposto: oramai mettiti questo pezzo di carta in tasca, adesso che sei alla fine mollare tutto non ne vale la pena, poi cerca di valutare qualche situazione che ti pare buona, e vai dove vuoi.....é la tua vita......

    Jaco è la tua VITA se pensi che sia arrivato il momento.......fai quello che minkia vuoi :-) :-) che tutte le ore a venire ti siano amiche ..........
    METTETE DEI FIORI NEI VOSTRI CANNONI

    http://www.overgrow-italy.nl/forum/showthread.php?t=7453&highlight=siciliani
    fatevi sotto

    Ogni riferimento a fatti, persone e cose nei miei testi è puramente immaginario e/o casuale. Le foto sono prese da archivi pubblici online.
    Fruttuosa Vita a Tutti

  4. #14
    MoNio
    Guest

    Predefinito

    riporto uno dei passi più belli del libro 1° libro di Castaneda.......le strade con un cuore.......

    Citazione Originariamente Scritto da MoNio Visualizza Messaggio
    «Per me c'è solo il viaggio su strade che hanno un cuore, qualsiasi strada abbia un cuore. Là io viaggio, e l'unica sfida che valga è attraversarla in tutta la sua lunghezza. Là io viaggio guardando, guardando, senza fiato.»

    DON JUAN: «Tutto è solo una strada tra tantissime possibili. Devi sempre tenere a mente che una strada è solo una strada; se senti che non dovresti seguirla, non devi restare con essa a nessuna condizione. Per raggiungere una chiarezza del genere devi condurre una vita disciplinata. Solo allora saprai che qualsiasi strada è solo una strada e che non c'è nessun affronto, a se stessi o agli altri, nel lasciarla andare se questo è ciò che il tuo cuore ti dice di fare. Ma il tuo desiderio di insistere sulla strada o di abbandonarla deve essere libero dalla paura o dall'ambizione.»

    «Ti avverto. Guarda ogni strada attentamente e deliberatamente. Mettila alla prova tutte le volte che lo ritieni necessario. Quindi poni a te stesso, e a te stesso soltanto, una domanda. Questa è una domanda posta solo da un uomo molto vecchio. Il mio benefattore me l'ha detta una volta quando ero giovane, e il mio sangue era troppo vigoroso perché la comprendessi. Ora la comprendo. Ti dirò che cosa è: "Questa strada ha un cuore?" Tutte le strade sono uguali; non portano da alcuna parte. Sono strade che passano attraverso la boscaglia o che vanno nella boscaglia. Nella mia vita posso dire di aver percorso strade lunghe, molto lunghe, ma io non sono da nessuna parte. La domanda del mio benefattore ha adesso un significato."Questa strada ha un cuore? Se lo ha la strada è buona. Se non lo ha non serve a niente. Entrambe le strade non portano da alcuna parte, ma una ha un cuore e l'altra no. Una porta un viaggio lieto; finché la segui sei una sola cosa con essa. L'altra ti farà maledire la tua vita. Una ti rende forte; l'altra ti indebolisce.»

    CARLOS CASTANEDA: «Ma come si fa a sapere quando un sentiero non ha un cuore, don Juan?»

    DON JUAN: «Prima di inoltrarti in esso poniti la seguente domanda: "Questa strada ha un cuore?" Se la risposta è no, lo saprai, e allora dovrai scegliere un altro sentiero.»

    CARLOS CASTANEDA: «Ma come faccio a capirlo?»

    DON JUAN: «E' una cosa che si sente. Il problema è che nessuno si pone questa domanda, e quando un uomo si accorge di aver intrapreso una strada senza cuore, essa è pronta per ucciderlo. Arrivati a quel punto, sono pochi quelli che si fermano a riflettere e abbandonano la strada.»

    CARLOS CASTANEDA: «Cosa devo fare per formulare la domanda nel modo giusto, don Juan?»

    DON JUAN: «Fallo e basta.»

    CARLOS CASTANEDA: «Quello che vorrei sapere è se esiste un metodo per non mentire a se stessi credendo che la risposta sia positiva quando in realtà non lo è.»

    DON JUAN: «Perché dovresti mentire?»

    CARLOS CASTANEDA: «Forse perché in quel momento la strada sembra piacevole e divertente.»

    DON JUAN: «Sciocchezze. Una strada senza cuore non è mai piacevole. Devi lavorare duramente anche per intraprenderla. D'altra parte è facile seguire una strada che ha un cuore, perché amarla non ti costa fatica.»

    Carlos Castaneda, Gli Insegnamenti di don Juan, pagg. 145 e 211
    A Scuola dallo Stregone pagg. 86 e 129

  5. #15
    Super Moderator L'avatar di jaco
    Data Registrazione
    Jul 2009
    Messaggi
    6,386
    Potere Reputazione
    23

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da triglia Visualizza Messaggio
    Bello sfogo Jaco...devo dire che anche se non sempre concordo con te, apprezzo davvero molto il modo in cui scrivi: è piacevole leggerti! :)
    Grazie triglia mi lusinghi davvero...piccolo OT: sarebbe bello fare leggere a chi fa la guerra a noi amanti della cara pianta con che grado di civiltà e di arricchimento personale si discute, anche animatamente, ma non si fa fatica a complimentarsi quando si ritiene opportuno, fine OT.

    Citazione Originariamente Scritto da triglia Visualizza Messaggio
    Più passano i giorni più prende piede nella mia testa l'idea di ricominciare fuori da questo paese, non perchè credo che non ci siano gli stessi problemi, ma perchè mi auguro ce ne siano anche e soprattutto di diversi :D
    Ogni tanto viene anche a me l'idea di andarmene, ma poi penso, "No, cazzo! perchè devo andarmene via dal mio paese? perchè mi devo fare vincere dallo scoramento? il paese è mio come di tutti lgi altri italiani, ci deve pur essere un modo per cambiare collettivamente in meglio"...peccato che non riesca poi a concretizzare la maniera di adattarsi e piegare la situazione alle mie esigenze!
    Non voglio che i miei figli crescano "profughi" se vorrano andar via lo faranno loro, io voglio restare in Italia...però sono ogni giorno più stanco e disilluso...vabbè.

    Citazione Originariamente Scritto da triglia Visualizza Messaggio
    Buona fortuna...a noi
    Quoto

    Citazione Originariamente Scritto da alberto Visualizza Messaggio
    torniamo tutti alla terra!!
    Sarebbe veramente il massimo recuperare la tradizione contadina e vedere valorizzato il proprio ruolo chiave...peccato che anche in questo caso ci sono degli intoppi per strada!
    Mio suocero ha alle spalle una vita intera fatta di dura fatica nei campi: adesso è in pensione ma fin da prima di andarci era anche lui oberato da una serie di pastoie politiche che consentono alle solite cricche di arricchirsi e alla gente onesta, "normale", lavoratrice di prendersela in quel posto!
    Purtroppo finchè l'Italia non darà la giusta dignità e considerazione all'agricoltura l'impresa piccola o medio piccola rischia di non riuscire nemmeno a sopravvivere...basta vedere i prezzi ridicoli a cui vengono acquistati olio, olive, latte, uva (intendo chi non ha la fortuna/privilegio di avere una vigna nelle zone giuste), agrumi, etc oer capire come o si hanno centinaia di ettari o si rischia grosso, specie in alcune zone (meridione) dove invece servirebbe tantissimo avere un'occupazione stabile.
    Personalmente se avessi modo/possibilità mi metterei tranquillamente a coltivare un buon appezzamento di terreno e accontentarmi di vivere con quello che produrrebbe!!!

    Citazione Originariamente Scritto da NonnoJoint Visualizza Messaggio
    al 100 x 100 .......... ho una figlia che sta per laurearsi, ed un'altra che sta per diplomarsi e loro hanno un padre che si caca addosso pensando al loro futuro, sono spaventanto, ci penso spesso, mi ha chiesto tmepo fà: vorrei andar via dall'italia, gli ho risposto: oramai mettiti questo pezzo di carta in tasca, adesso che sei alla fine mollare tutto non ne vale la pena, poi cerca di valutare qualche situazione che ti pare buona, e vai dove vuoi.....é la tua vita......

    Jaco è la tua VITA se pensi che sia arrivato il momento.......fai quello che minkia vuoi :-) :-) che tutte le ore a venire ti siano amiche ..........
    Nonno (e conterrone mio) la tua saggezza è grande! Quotone!

    Citazione Originariamente Scritto da MoNio Visualizza Messaggio
    riporto uno dei passi più belli del libro 1° libro di Castaneda.......le strade con un cuore.......
    Bel passo Mo': purtroppo, come diceva qualcuno, "La vita è ciò che accade mentre tu stai pianificando altro" motivo per cui talvolta anche cambiando strada capita che si finisca dalla classica padella alla classica brace...
    "Il saggio parla perché ha qualcosa da dire. Lo sciocco perché ha da dire qualcosa."

  6. #16
    MoNio
    Guest

    Predefinito

    Grande John!

  7. #17

    Predefinito

    "Grazie triglia mi lusinghi davvero...piccolo OT: sarebbe bello fare leggere a chi fa la guerra a noi amanti della cara pianta con che grado di civiltà e di arricchimento personale si discute, anche animatamente, ma non si fa fatica a complimentarsi quando si ritiene opportuno, fine OT."


    Minkia!! quante volte l'ho pensato jaco, ma davvero tante volte, vorrei propio potermi confrontare con quelli che ci danno la caccia come se fossimo dei malfattori, dovrebbero sbirciare nel forum non tanto per riuscire in qualche modo a sodomizzarci ma smeplicemtne per provare a capire che gente ci si può trovare.........
    METTETE DEI FIORI NEI VOSTRI CANNONI

    http://www.overgrow-italy.nl/forum/showthread.php?t=7453&highlight=siciliani
    fatevi sotto

    Ogni riferimento a fatti, persone e cose nei miei testi è puramente immaginario e/o casuale. Le foto sono prese da archivi pubblici online.
    Fruttuosa Vita a Tutti

  8. #18
    Old Sage Member L'avatar di triglia
    Data Registrazione
    Nov 2009
    Messaggi
    1,661
    Potere Reputazione
    22

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da jaco1974 Visualizza Messaggio
    Grazie triglia mi lusinghi davvero...piccolo OT: sarebbe bello fare leggere a chi fa la guerra a noi amanti della cara pianta con che grado di civiltà e di arricchimento personale si discute, anche animatamente, ma non si fa fatica a complimentarsi quando si ritiene opportuno, fine OT.


    Ogni tanto viene anche a me l'idea di andarmene, ma poi penso, "No, cazzo! perchè devo andarmene via dal mio paese? perchè mi devo fare vincere dallo scoramento? il paese è mio come di tutti lgi altri italiani, ci deve pur essere un modo per cambiare collettivamente in meglio"...peccato che non riesca poi a concretizzare la maniera di adattarsi e piegare la situazione alle mie esigenze!
    Non voglio che i miei figli crescano "profughi" se vorrano andar via lo faranno loro, io voglio restare in Italia...però sono ogni giorno più stanco e disilluso...vabbè.
    Anche io sono costantemente combattuta, non credere: ma la realtà è che non ho nulla che mi leghi a questo paese, non ho lavoro, casa, bollette a me intestate...Da dove vivo ora ci metto almeno 8 ore ad andare a trovare i miei...da Parigi ci metterei meno :D

    Conosci l'espressione "panem et circenses"? bè, io credo che descriva molto bene il funzionamento di alcuni meccanismi della società in cui viviamo...credo li descriva bene da millenni! Il fatto è che il mio "circenses" non è l'isola dei famosi, o mattino5, ma la cannabis. Qui, in Itaglia, il mio "circenses"....non è ritenuto un divertimento ammissibile. Indi per cui, vado a cercarmi il divertimento da un'altra parte, ben consapevole che sia solo e sempre "panem et circenses" che sia in Spagna, in Olanda, in California o in Argentina. E mezza me la pensa così.

    L'altra mia metà non è per nulla d'accordo :D Credo che stiamo facendo tutti le rane nell'acqua tiepida, siamo qui a sobbollire nella nostra "acqua", pensando che "tanto le cose non cambiano mai"...e questo mi ripugna!lVoglio fare delle cose per questo paese, voglio davvero credere che ci possa essere un cambiamento, un rinnovamento totale, e voglio combattere per questo!

    La mia personale soluzione è: vado all'estero, "föra da i ball", e provo a ricaricare le energie mentali (ad esempio ricominciare a dormire per bene la notte, senza il terrore che suoni il campanello). Appena sono ben carica, e spero di non metterci poi molto, torno e lotto per quello in cui credo.
    Si, sono una tipa strana :D

    ps:
    Iscrivetevi alla news letter ASCIA
    www.legalizziamolacanapa.org

    peace

  9. #19
    Banned
    Data Registrazione
    Jun 2009
    Messaggi
    1,396
    Potere Reputazione
    0

    Predefinito

    se sei piu intelligente,creati il tuo futuro e non farti fregare da gente meno intelligente di te..l'alternativa a questo mondo insulso sei tu stesso,se tu lo vuoi otterrai se non lo vuoi o hai paura di volerlo allora non otterrai mai niente..forza d'animo..questo è il segreto!

  10. #20
    Super Moderator L'avatar di jaco
    Data Registrazione
    Jul 2009
    Messaggi
    6,386
    Potere Reputazione
    23

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da triglia Visualizza Messaggio
    Appena sono ben carica, e spero di non metterci poi molto, torno e lotto per quello in cui credo.
    Si, sono una tipa strana :D

    ps:
    Ne troverai di gente pronta, al tuo rientro.
    Personalmente lo schifo di società che mi circonda mi fa a fatica ricordare che sono profondamente non violento e gahandiano...prenderei, talvolta, il fucile e mi "comprerei la galera" facendo un giretto per Montecitorio, Palazzo Madama e palazzo Chigi.... Poi mi ricordo che non vale la pena rovinarsi per degli emeriti coglioni!
    "Panem et circenses": beh qui in Italia la "nostra" classe dirigente ha deciso da anni quali debbano essere i tipi, qualità e quantità di "panem" (ovvero: pane duro di farine riciclate in quantità misera per la plebaglia, quando non siano briciole e basta, mentre i "pezzi da 90" si abboffano) e quali i "circenses" ammessi...e da buoni eredi della romanità si è capito che il "popolo" vuole spettacoli miseri, di basso livello intellettivo, possibilmente idioti ma che diano delle false illusioni ai nostri poveri ragazzi (penso ai vari reality del cazzo, per citarne una).

    Citazione Originariamente Scritto da freelife Visualizza Messaggio
    se sei piu intelligente,creati il tuo futuro e non farti fregare da gente meno intelligente di te..l'alternativa a questo mondo insulso sei tu stesso,se tu lo vuoi otterrai se non lo vuoi o hai paura di volerlo allora non otterrai mai niente..forza d'animo..questo è il segreto!
    In linea di principio sono assolutamente d'accordo con questa tua frase, free, però all'atto pratico devo dire che in Italia siamo in una situazione del cazzo perchè si da modo anche ai poco o non intelligenti di nuocere alle persone tranquille: in un paese in cui la furberia è sistituzionalizzata, in cui le leggi stesse sono fatte in modo che se hai pelo sullo stomaco puoi fare impunemente quasi tutto, per una nazione in cui la coscienza sociale è solo una definizione da vocabolario l'intelligenza e la forza d'animo da sole non bastano. Aiutano, questo si, ma non bastano.
    "Il saggio parla perché ha qualcosa da dire. Lo sciocco perché ha da dire qualcosa."

Pagina 2 di 3 PrimaPrima 123 UltimaUltima

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •