Pagina 2 di 3 PrimaPrima 123 UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 22

Discussione: Nube radioattiva in arrivo

  1. #11

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da vaquerito Visualizza Messaggio
    già fatto peraltro....
    La situazione non è affatto sotto controllo,non voglio creare allarmismi,ma proprio oggi le autorità giapponesi affermavano che non hanno motivo di essere ottimisti.Speriamo bene ragazzi
    http://www.dottorsport.info/modules/...icle.php?19702


    http://www.corriere.it/esteri/11_mar...b0202b47.shtml
    うんすい〜

  2. #12

    Predefinito

    no certo la situazione è ancora critica, ma non ci sono fughe di vapore radiattivo...ci sono state, controllate, per abbassare la pressione del vessel...stop
    È il tempo che tu hai perduto per la tua rosa che ha fatto la tua rosa così importante. (A. de Saint-Exupery)

    I giovani devono fare quello in cui credono.L'importante è che non smettiate di essere giovani. (E.Guevara)

    "...va bhe poi è anche il fatto di far crescere una nuova vita...""va bhe cazzo ma a 'sto punto fai l'orto"
    (Amico a cui tentavo di spiegare le soddisfazioni dell' overgrower)

  3. #13

    Predefinito

    Non creiamo allarmismo,ma neanche disinformazione per favore......

    Centrale nucleare di Fukushima: radioattività fuori controllo !!!


    L’incubo nucleare del Giappone sembra non terminare mai. A Fukushima la situazione appare fuori controllo, dopo che stamattina i 700 tecnici presenti sul sito sono stati fatti evacuare in emergenza dopo che sono stati rilevati livelli altissimi di radioattività. All’interno delle strutture dovo sono installati i reattori, infatti, i livelli di radiazione hanno raggiunto improvvisamente valori che comportano un grave pericolo alla salute umana. Desta particolare preoccupazione la situazione presso la piscina di raffreddamento del reattore n.2, dove la radiazione misurata è stata di oltre 1’000 millisieverts per ora.
    Ricordiamo che una dose di 1’000 millisieverts provoca già pesanti ripercussioni sull’organismo (nausea, effetti sul sistema immunitario, aumento del 5% della possibilità di insorgimento di tumori, ecc.). Ci si rende conto dunque della gravità della situazione attuale.
    La radioattività è ben 10 milioni di volte superiore a quella che si registra nella norma in impianti in marcia, ed è dunque probabile che vi sia un contatto diretto dell’acqua presente nella palazzina con il reattore stesso.

    Ed è praticamente sicuro che vi sia una perdita verso l’esterno di queste acque, visto che nell’area marina antistante il reattore la radioattività rilevata (da Iodio-131) e circa 2’000 volte superiore al limkite di legge giapponese.
    Hidehiko Nishiyama, portavoce del governo, ha dichiarato che “non si possono escludere perdite di materiale radioattivo verso il mare”, anche se “non è chiaro quale via stiano seguendo”.
    A noi invece sono chiarissime le conseguenze di un incidente nucleare sull’ambiente, sulla popolazione e sull’economia. A tal prop0posito, come è noto, il 12 e 13 Giugno la popolazione italiana sarà invitata a decidere tramite un Referendum sul futuro del nucleare in Italia.
    Si sono in questi giorni costituiti i Comitati Referendari “Vota SI per fermare il nucleare” (www.fermiamoilnucleare.it) a livello nazionale e locale.
    In Sicilia chi volesse contribuire alla campagna per fermare il nucleare può trovare maggiori informazioni sul sito www.fermiamoilnucleareinsicilia.it oppure su facebook al link

    http://www.fascioemartello.it/17603/...ori-controllo/

    http://tg24.sky.it/tg24/mondo/2011/0..._reattori.html
    うんすい〜

  4. #14

    Predefinito

    si si io mi riferivo ai vapori...certo che se il combustibile fonde son cazzi però purtroppo si fatica a capire dai giornali quello che sta succedendo, probabilmente non lo sanno nemmeno chi nella centrale ci lavora...figuriamoci i giornalisti...è tutto da prendere con le molle, specialmente se lo trovi scritto sul sito falceemartello.com la cui redazione non penso sia farcita di ingegneri nucleari, con tutto il rispetto...
    È il tempo che tu hai perduto per la tua rosa che ha fatto la tua rosa così importante. (A. de Saint-Exupery)

    I giovani devono fare quello in cui credono.L'importante è che non smettiate di essere giovani. (E.Guevara)

    "...va bhe poi è anche il fatto di far crescere una nuova vita...""va bhe cazzo ma a 'sto punto fai l'orto"
    (Amico a cui tentavo di spiegare le soddisfazioni dell' overgrower)

  5. #15
    Old Sage Member L'avatar di drlecter
    Data Registrazione
    Sep 2010
    Messaggi
    6,926
    Potere Reputazione
    27

    Predefinito

    Giappone, la Tepco si scusa: “Errori nelle stime della radioattività”

    27 marzo 2011 | 16:49
    TOKYO – Tepco, il gestore della centrale nucleare di Fukushima, si scusa e ammette errori nella stima di concentrazione di sostanze radioattive nel reattore n.2 pari a 10 milioni di volte i valori osservati di solito: sono, invece, rivisti a 1.000 millisievert/ora, secondo l’agenzia Kyodo.

    La Tepco ha convocato una conferenza stampa d’urgenza dopo che il fattore ”10 milioni” aveva fatto il giro del mondo. La compagnia, alle prese con l’ennesimo infortunio, ha precisato che i ”1.000 millisievert/ora misurati nel piano sotto le turbine del reattore n.2 costituiscono un dato accurato”.

    Il vicepresidente, Sakae Muto, ha spiegato che l’errore è dovuto al fatto che elementi radioattivi diversi sono stati combinati nel corso dell’analisi dei campioni prelevati, ad esempio, mettendo insieme ”iodio-134 e cobalto-56”. Le nuove analisi, ha aggiunto, saranno effettuate al più presto.

    Una verifica era stata già chiesta dall’Agenzia per la sicurezza nucleare giapponese, sorpresa da un valore anomalo. La radioattività al reattore n.3 era di 400 millisievert/ora, al di sotto di quelli del n.2. Per intendere la pericolosità dei numeri, un’esposizione a 1.000 millisievert/ora potrebbe portare una diminuzione del numero di linfociti – un tipo di globuli bianchi – in appena 30 minuti: la metà dei soggetti irradiati potrebbe morire entro i 30 giorni dopo un’esposizione di quattro ore.

    http://www.blitzquotidiano.it/ambien...cleare-799787/


    @drlecter44

  6. #16

    Predefinito

    In ogni modo,preghiamo per i fratelli Giapponesi e per tutti noi,che tutto si risolva presto.
    うんすい〜

  7. #17

    Thumbs up

    Citazione Originariamente Scritto da Unsui Visualizza Messaggio
    In ogni modo,preghiamo per i fratelli Giapponesi e per tutti noi,che tutto si risolva presto.
    QUOTONE...
    È il tempo che tu hai perduto per la tua rosa che ha fatto la tua rosa così importante. (A. de Saint-Exupery)

    I giovani devono fare quello in cui credono.L'importante è che non smettiate di essere giovani. (E.Guevara)

    "...va bhe poi è anche il fatto di far crescere una nuova vita...""va bhe cazzo ma a 'sto punto fai l'orto"
    (Amico a cui tentavo di spiegare le soddisfazioni dell' overgrower)

  8. #18
    Old Sage Member L'avatar di Mkb
    Data Registrazione
    Dec 2007
    Messaggi
    8,926
    Potere Reputazione
    10

    Predefinito

    Nube radioattiva in Italia: Beppe Grillo accende i contatori Geiger



    www.mainfatti.itMentre in Giappone e nel mondo cresce la diffidenza verso i dati "ufficiali" della radioattività e il CRIIRAD francese promuove una petizione per la trasparenza dei sensori CTBT, si accende la speranza per una rete indipendente nazionale che monitori la nube radioattiva in Italia.

    C'è una certa tensione quando si parla di Fukushima e della catastrofe nucleare giapponese. La tensione è chiaramente in una parte della popolazione, quella che si informa in rete e non dalla televisione e che ha la capacità critica di separare il grano dalla pula del web. Chi ha conservato la memoria storica, una certa cultura, uno spirito vivace, la voglia di informarsi, aveva incredibilmente previsto ciò che "dicono" stia succedendo OGGI a Fukushima nei primi giorni post-tsunami. E queste previsioni (fusione del nocciolo, presenza di plutonio, inutilità di spruzzare acqua sui reattori con gli sfollagente, ecc.) sono state azzeccate senza avere sopra il caminetto un premio Nobel per la Fisica. E' questo che sconcerta gli animi degli "informati" e che porta ad una grande diffidenza i cittadini "attivi" del mondo rispetto a qualsiasi dato "ufficiale" televisivo. Proprio il nostro blog pochi giorni fa informava sulla petizione del serissimo CRIIRAD francese ("Nube radioattiva da Fukushima? E' segreto di Stato, denuncia CRIIRAD" http://is.gd/A7QHGv) che denunciava il fatto che i dati "veri" dei sensori "annusa test nucleari" dovevano essere pubblici e non coperti dal "segreto di Stato". Così un post nel blog di Beppe Grillo firmato da Diego Palmanova del 29 marzo ha acceso le speranze della rete italiana rispetto ad una "monitorizzazione indipendente" della "nube radioattiva in Italia". Si legge nel post "Mappa della radioattività in Italia" (http://is.gd/mk7nBl) che "Da quando è arrivata la nube radioattiva alcune persone si sono attrezzate e hanno misurato il livello di radioattività. Sarebbe utile creare una rete di rilevazione in tutta Italia e fornire i dati attraverso il blog". Diego Palmanova continua, dopo aver ricordato che la "nube radioattiva è ancora sull'Italia" che "Per i soliti curiosi, ricordo che i controlli sono stati fatti con apparecchiature professionali. LA STAMPA, LE TELEVISIONI, E I MEDIA IN GENERE VI STANNO NASCONDENDO LA VERITA' SUL NUCLEARE, facendo passare queste notizie per pochi secondi e piccoli articoli sui giornali (...) svegliatevi! LE RADIAZIONI NON SI VEDONO,NON SI SENTONO, MA VI FANNO AMMALARE!".
    Remo Forbis

  9. #19
    Super Moderator L'avatar di jaco
    Data Registrazione
    Jul 2009
    Messaggi
    6,386
    Potere Reputazione
    23

    Predefinito

    La situazione è tragica.
    Non tanto per quanto concerne il fatto in se che, in assenza di dati e riscontri è grave in misura non quantificabile: la tragicità risiede nel fatto che i giapponesi si stanno comportando in un modo assolutamente inconcepibile.
    Nemmeno ai tempi di Chernobyl l'URSS aveva attuato una campagna di disinformazione e depistaggio come quella che stanno facendo non solo i responsabili della TEPCO ma anche i politici nipponici.
    E' semplicemente inconcepibile che chi deve gestire questi mostri non riesca a dare un'informazione reale, oggettiva, corretta e riscontrabile: evidentemente o c'è sotto un dolo (hanno molti più problemi di quelli che vogliono fare filtrare) e in questo caso la situazione è davvero grave, oppure c'è un'incompetenze che è a dir poco terrificante.
    Di sicuro ringrazio mille volte il cielo che il tutto si stia verificando a qualche migliaio di km di distanza e, tuttavia, sono tutt'altro che sereno e tranquillizzato...e incomincio ad aver paura di Saluggia!
    "Il saggio parla perché ha qualcosa da dire. Lo sciocco perché ha da dire qualcosa."

  10. #20
    Old Sage Member L'avatar di Fenone
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Messaggi
    4,688
    Potere Reputazione
    18

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da jaco1974 Visualizza Messaggio
    sono tutt'altro che sereno e tranquillizzato...e incomincio ad aver paura di Saluggia!
    Sono d'accordo su tutto Jaco pure su Saluggia,ma vorrei ricordare che hanno nascosto le piccole fughe radioattive stipate nel deposito di Saluggia sia nel'94 che nel 2004,non hanno permesso ai giornalisti di avvicinarsi per documentare ne' hanno detto che si sono contaminate (seppur in modo lieve)le falde acquifere del suddetto luogo,falde che prima si immettono nel fiume Po' per poi andare sino all'Adriatico...............!

    Che pais de merda!!!
    Se chi beve birra campa cent'anni.....immaginatevi quanto campa chi se la fa' e se la beve!!!!
    (Feno Fenonis)

    Non ho nessuna certezza...,al massimo qualche probabilita'
    (Renato Cacciopoli/uno dei piu' grandi fisici italiani,nonche' nipote di Bakunin teorico dell'anarchismo)

    MI MANCA TANTO IL CAZZIULATOR!

Pagina 2 di 3 PrimaPrima 123 UltimaUltima

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •