Pagina 1 di 4 1234 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 35

Discussione: “Million Marijuana March”La cannabis fa male, anche se c’è chi ancora scende in piazz

  1. #1
    MoNio
    Guest

    Predefinito “Million Marijuana March”La cannabis fa male, anche se c’è chi ancora scende in piazz

    che tristezza sentire ancora gente che considera pericolosa la cannabis......sarei curioso di sapere cosa pensa dell'alcol e delle sigarette vendute dal MONOPOLIO di "STATO" .........

    “Million Marijuana March”La cannabis fa male, anche se c’è chi ancora scende in piazza per dire di no

    http://carlobellieni.com/?p=681

    di Carlo Bellieni

    l’Occidentale - 8 Maggio 2010

    Si terrà a Roma oggi 8 maggio la “Million Marijuana March”, ennesima manifestazione contro il cosiddetto proibizionismo anti-droga. Se si trattasse di un’opinione su come arrestare il fenomeno, la liberalizzazione sarebbe un tentativo forse fallimentare ma apprezzabile; certo ci viene un dubbio (e che dubbio!) sul vantaggio anti-droga che potrebbero portare negozi di marijuana in pieno centro con tanto di pubblicità sull’uscio (si noti che a Los Angeles e Amsterdam, su richiesta degli abitanti, stanno chiudendo via via i negozi di vendita di marijuana e i marijuana-café, così decantati e “agognati” da noi).

    Ma recenti manifestazioni simili a quella di oggi, prendono ben presto un’aria non “contro la marijuana e le droghe”, ma “contro chi le vieta”. Musica reggae e spinelli in gigantografie, magliette, simulacri di mega-canne danno un messaggio: la marijuana non fa male. Invece i rischi ci sono, stando a studi recenti che, come sul Canadian Journal of Psychiatry, mostrano che l’insorgenza di schizofrenia (malattia mentale tristissima) è proporzionale alla precocità dell’età di assunzione della marijuana; allucinazioni sono più frequenti in chi “fuma” due volte nel mese precedente rispetto alla popolazione generale ( su “Schizophrenia Research”). Per il Journal of Psychopharmacology del 2009 fumare cannabis da giovani comporta disturbi alla memoria da adulti; e dal sito Schizophrenia.com apprendiamo che “gli esperti stimano che l’8-13% dei casi di schizofrenia sono dovuti all’uso di cannabis”. In Nuova Zelanda, l’uso della cannabis ha portato a ricoveri ospedalieri per un totale di 35 milioni di dollari nel 2005. E il rapporto del Ministero Neozelandese spiega che la cannabis è responsabile del 10% del totale dei casi di psicosi. Nel giugno 2008 la rivista “Archives of General Psychiatry” riportava che l’uso continuo di marijuana danneggia parti precise del cervello e nel luglio 2007 il Lancet riportava che il 14% dei casi di schizofrenia sarebbero evitati se non si fosse usata la cannabis. Sulla rivista “Drug and Alcohol” del 2005, settanta adolescenti che fanno uso di cannabis almeno 1 volta a settimana sono stati studiati a 12 ore dall’ultima assunzione. Risultato: attenzione, memoria e apprendimento alterati.

    Conclusione: per evitare danni da droga, non basta non prenderla durante un compito che richiede una certa attenzione (per esempio guidare) per non fare danni, o poco prima: chi lo fa abitualmente rischia anche a distanza. E pensate che la cannabis faccia bene all’apparato riproduttivo? Si potrebbe continuare; certamente gli studi vanno approfonditi, ma il rischio appare evidente e richiama a cautela: fumare cannabis non è bere gassosa. Si dirà che anche alcol e tabacco fanno male, certo, ma allora perché non iniziare una campagna ecologica che strappi il corpo dei giovani alle insidie del commercio (legale o illegale, di stato o privato) di sostanze nocive ma redditizie per qualcuno? Continuare sulla via della banalizzazione a chi giova? Forse a chi sostiene che la vita umana è fatta a recinti e che ognuno nel proprio recinto può farsi quello che gli pare. Libertà? No: violenta solitudine. Pensateci quando vedrete “canne” sulle T-shirt per le strade della vostra città o quando sentirete qualche personaggio molto di moda vantarsi delle sue “trasgressioni” e contagiare con le sue vanterie milioni di ragazzi.


    ll'unica pericolosità nell'usare cannabis è quella di venire fermati dalla polizia e venire massacrati/ammazzati di botte da coloro i quali dovrebbero garantire la sicurezza (sicurezza di chi????????????? )

  2. #2

    Predefinito

    io gli sto scrivendo una mail....se trovo l'indirizzo email
    "io sono drogato come chi beve il caff...anzi chi ne beve tre lo pi di me"




  3. #3
    MoNio
    Guest

    Predefinito

    Ho lasciato un commento all'articolo.......ma è in fase di "moderazione" a.k.a. censura.....

    infinita tristezza............

  4. #4

    Predefinito

    non c'è un indirizzo mail sul sito quindi scrivo anchei o un commento e poi mando una copia anche al caporedattore del suo giornale che magari glie la rispedisce :D
    "io sono drogato come chi beve il caff...anzi chi ne beve tre lo pi di me"




  5. #5

    Predefinito

    ma questi 'giornalisti' non dovrebbero lavorare, non dovrebbero nemmeno essere chiamati giornalisti, ma spalatori merda!!

    l'odio sale ogni giorno di piu'
    ELEMENTAL LIVES!!!


    Citazione Originariamente Scritto da old-smoker Visualizza Messaggio
    aggiungo,il ballast con le hps non serve.

  6. #6

    Predefinito

    mail mandata..faticaccia..aspetto anche io di essere moderato

    salve,
    sono un consumatore abituale di cannabis, avrei preferito scriverle una mail ma purtroppo nel suo blog non credo ci sia la possibilità di reperirla.
    Le vorrei solo dire come mai secondo me la cannabis non dovrebbe essere proibita:
    1) lei mi dice che non sa se la liberalizzazione della marijuana porterebbe davvero alla diminuzione del suo uso. Secondo i dati statistici, l’olanda (che come ben sa tollera l’utilizzo della cannabis), è uno dei paesi con la minore quantità di consumatori di questa sostanza. ( http://moksha.splinder.com/post/2262...ug-report-2009)
    2)per quanto riguarda la notizia dei negozi sulla cannabis che in america chiudono non so dove l’ha reperita, dato che secondo quanto dicono i giornali un mese fa è stata aperto il primo club che da cannabis gratuitamente ai malati che ne hanno bisogno, mentre qualche giorno fa è stato aperto anche il primo hotel a los angeles che permette ai suoi ospiti di fumare liberamente (ricordo che presto in california ci sarà un referendum per la decriminalizzazione della canapa). È vero però che qualcuno cerca di farli chiudere come successo nel montana, dove hanno lanciato una molotov contro un centro che distribuisce marijuana terapeutica (giornalettismo.com)
    3)lei mi cita alcuni giornali scientifici che parlano degli effetti negativi della cannabis, fonti tra l’altro che vengono da paesi proibizionisti,come ad esempio quello neozelandese, ferreo in materia stupefacenti, fatto non da trascurare. Mi permetta di citarle allora qualche parere opposto di qualche organo più imparziale:
    - lei parla di schizofrenia, ebbene le cito i risultati di una ricerca dell’Human Psychopharmacology secondo cui “e’ minimo il legame tra la cannabis e i casi di psicosi o schizofrenia. I fumatori di cannabis, sottoposti al questionario sul livello di schizofrenia dei consumatori di droghe (Schizotypal Personality Questionnaire), hanno fatto registrare un livello simile a quello dei consumatori di droghe legali, mentre il risultato piu’ alto e’ stato raggiunto dai consumatori di cannabis, di cocaina ed ecstasy. Questa ricerca si contrappone a quelle che invece dichiarano una forte connessione tra la sostanza e il rischio di psicosi.” (http://droghe.aduc.it/notizia/studio...nimo_99534.php)
    ancora sulla schizofrenia le consiglio questo articolo “Scienza: L’uso moderato di cannabis non è dannoso per il cervello degli adolescenti” http://hempyreum.wordpress.com/2008/...i-adolescenti/
    -la cannabis che viene scambiata spesso per portatrice di tossicodipendenza,mentre invece ci dicon gli studi di vari organi, tra i quali: Harm Reduction Journal ,American Journal on Addictions ,Neuropsychopharmacology (approfondimenti:http://droghe.aduc.it/articolo/tossi...irne_17415.php) che la canapa potrebbe aiutare a uscire dalla tossicodipendenza.
    -ora non mi sembra il caso di scrivere tutte le malattie che la cannabis può aiutare a curare perchè non basterebbe il server, però le consiglio di ascoltare questa intervista ad un malato di sclerosi multipla che si cura con la cannabis: http://greensofa.altervista.org/scar...ta-le-puntate/ puntata 3
    per quanto riguarda un elenco di malattie lo può trovare su aduc.droghe.it oppure su questo libro online http://www.mariuanait.com/marijuana_...a_proibita.htm
    le consiglio infine di leggere il materiale che cirola nel web in materia cannabis,le consiglio in particolare Cannabis uso e abuso di giancarlo arnao , che da un’infarinata generale sulla proibizione della cannabis e ne fa un’analisi obiettiva. Lo trova a questto indirizzo: http://www.mariuanait.com/cannabis_u...so_e_abuso.htm. Altro materiale interessante lo può trovare su http://www.overgrow-italy.nl e dei documenti scaricabili sono disponibili su http://www.greensofa.it
    attendo una sua risposta
    buona giornata,
    Simone
    "io sono drogato come chi beve il caff...anzi chi ne beve tre lo pi di me"




  7. #7
    MoNio
    Guest

    Predefinito

    ottima lettera Rapy...rep +, non credo si potesse scrivere meglio.....invito tutti a lasciare un commento a questo personaggio per fargli capire che non siamo schiavi o succubi dell'erba ma siamo schiavi e stufi di gente come lui che non sanno di quello che parlano.....

  8. #8

    Predefinito

    mah.. basta che dici che diventi pazzo, e che ti si ammoscia il pisello, tutti ci credono.
    I may not be familiar with how the country run, look how them fighting sensimilla making way for coke to come.

    #'Cause one spliff a day keep di Evil away!

  9. #9

    Predefinito

    grazie monio più che altreo mi sono sbattuto a trovare tutte le fonti in modo che non potesse controbattere a vuoto..anche se credo non risponderà :)
    "io sono drogato come chi beve il caff...anzi chi ne beve tre lo pi di me"




  10. #10
    Old Sage Member L'avatar di star75
    Data Registrazione
    Jul 2009
    Messaggi
    1,174
    Potere Reputazione
    11

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da MoNio Visualizza Messaggio
    ottima lettera Rapy...rep +, non credo si potesse scrivere meglio.....invito tutti a lasciare un commento a questo personaggio per fargli capire che non siamo schiavi o succubi dell'erba ma siamo schiavi e stufi di gente come lui che non sanno di quello che parlano.....

    quoto anch'io, ottima la lettera, in quanto linka direttamente le fonti...me la copio, stampo e conservo....da inviare ad altri stolti proibizionisti...

Pagina 1 di 4 1234 UltimaUltima

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •